Vai al contenuto

Recommended Posts

Ormai si trovano funghi difficili da riconoscere morfologicamente è il caso di questo funghetto gregario, con cappello molto squamoso umbonato di color ocra rossastro, ho pensato a I. cincinnata per il colore del gambo con sfumature violette, odore debolmente spermatico.

046 (2).jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere I. cincinnata, come pure I. flocculosa o anche I. amethystina, sarò pedante ma la certezza si ha solo con la microscopia...

Ciao

Flavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio non sei affatto pedante, certamente  ci sono funghi che non permettono un identificazione corretta solo macroscopica. Sapessi quante volte con funghi complessi, mi sono sentito dire serve microscopia, eppure ho fatto grandi progressi, osservando i funghi in toto, habitat caratteristiche morfologiche e organolettiche. So che non è  possibile avere risposte certe, ma io ho imparato a discriminare da questo, e continuo a confrontare, torno negli stessi posti nello stesso periodo e confronto raccolte di anni passati che conservo in archivio. Mi confronto con micologi esperti come voi, e il tutto a me serve a inquadrare specie che solo qualche  anno fa sembravano tutte uguali. Sono anche convintissimo che i funghi non si studiano solo sui libri, ma osservendoli  e magari sbagliando più  volte come spesso mi è  capitato.

Ciao Giovanni.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per carità, sono solo un dilettante, non un micologo (anche se sto frequentando il corso), ma devo riconoscere che hai delle capacità di determinazione macroscopica notevoli, che ho trovato in poche persone, e questa è una dote non comune, continua così, coltivala, dici bene quando affermi che si impara dai propri errori (faccio anch'io così), se poi un giorno vorrai "completare" le tue conoscenze comprando un microscopio, ben venga, non si finisce mai di imparare...

Ciao

Flavio

Ultima modifica: , pilobolus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ Giovanni:
Bravo Giovanni, devo dire che in effetti hai fatto dei progressi notevolissimi rispetto a solo uno o due anni fa!
Continua così!!!

@ Flavio:
Come sempre sei molto modesto, anche troppo direi! Magari a vederne di più di "dilettanti" come te! :wink: :cool:
Conosco molti dilettanti "non Micologi" decisamente più bravi di tanti Micologi con attestato, e direi che tu sei sicuramente uno di questi. Mi fa piacere che tu stia frequentando il corso, a me personalmente il corso Micologi ha dato un metodo più corretto e un tipo di approccio differente, e per questo ringrazio ancora i miei ex istruttori (Antonio, Andrea, Nicola, Giancarlo), con cui mantengo ancora i contatti e un dialogo riguardo allo studio di specie interessanti. Ai raduni, sui Forum e in altre occasioni Il dialogo e lo scambio di informazioni con chi ne sa di più (o di meno) è sempre un momento di confronto e di riflessione, per approfondire e per imparare a "ragionare da un punto di vista differente". Ritengo il flusso di informazioni in entrambe le direzioni di importanza fondamentale.
Grazie ancora per il tuo continuo supporto nelle determinazioni e per le informazioni che condividi con tutti. :thumbup:

Tom :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Tom per i complimenti, faccio quello che posso, con molta umiltà, ben conscio di avere ancora molta strada da fare. Grazie per la stima, spero di poter continuare a dare il mio contributo al forum, nel mio piccolo... :)

Flavio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Tom, daccordissimo io non sapevo se in effetti Flavio era  micologo no, ma devo dire che è preciso puntuale accurato e sopratutto conosci i funghi.

Quindi  chapeau :hands40:

Giovanni

Ps. purtroppo per voi ancora ho qualche fungaccio di fine anno, con cui sto litigando :bangin:

Ultima modifica: , Giovanni Galeotti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Important Information