Jump to content
Sign in to follow this  
Inimicus

Boletus?? Suillus?

Recommended Posts

Ciao,

Imenio a tuboli lunghi e gialli,  dopo la raccolta al tatto o schiacciamento virano evidentemente verso colore scuro blu olivastro.

Trovato sotto betulle e faggi, 1000 m; purtroppo non ho fatto sezione gambo, ma la sezione del cappello evidenzia  una colorazione

rosa-marroncina a partire dal pileo in giù.

Da neofita non riesco proprio a determinarlo/i. 

 

Grazie, ciao!

 

Paolo

 

IMG_20190826_195059[1]_opt.jpg

IMG_20190826_195932[1]_opt.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno direbbe, purtroppo ne l'uno e nell'altro, con l'avvento dello studio genetico è nata una nuova specie, Imleria badia, tassonomia nuova per questa specie che in passato era stata indicata come Boletus badius oltre che come Xerocomus badius, ciao,

Pietro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Pietro,

non ricordavo il viraggio quasi nullo della carne, ma ricordo che è quello che mio padre chiamava "Boletus Badio" e raccoglieva nelle colline del piemonte a chili...

Paolo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi, posso sbagliarmi, ma io vedo una cuticola piuttosto grinzosa e di colore non uniforme, e una carne rosata sotto la cuticola stessa, non potremmo essere di fronte a qualche forma o varietà di Boletus edulis?

Grazie

Flavio

Edited by pilobolus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information