Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti, vi sottopongo una foto di quello che a me sembra essere un ibrido tra O. longicornu e O. papilionacea subsp. papilionacea:

 

20080411024355oxb1jpg.jpg

 

Era in un prato con molte O. papilionacea, O. longicornu e moltissime (mai vista una concentrazione così) O. lactea a circa 600/650 metri di quota in agro di Bosa, Sardìnnia.

 

Un saluto ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salute!

Penso anch'io che sia l'ibrido O. longicornu x O. papilionacea subsp. papilionacea; a rigore, però O. bornemannii Asch. dovrebbe essere l'ibrido O. longicornu x O. papilionacea subsp. grandiflora, non so se tale epiteto sia estendibile anche all'altro ibrido, qualcuno tende a considerarli separatamente a causa della colorazione e della punteggiatura del labello; anch'io quest'anno ho trovato lo stesso ibrido che hai fotografato tu, con colorazione però più tendente al violaceo, e con punteggiatura della parte mediana del labello meno evidente, di cui posto una foto!

A menzus videre, GB :hands49:

 

P. S.: dimenticavo, foto scattata in agro di Siniscola a metà marzo, in radura di un cisteto, 70 m s. l. m., substrato ad argilloscisti.

post-9799-1208025975.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information