Jump to content
Sign in to follow this  
fiara - Giuliano Gnata

Spirantes spiralis (L.) Chevall. 1827 .

Recommended Posts

Stamattina siamo arrivati appena in tempo, avevano già falciato il prato dove ci sarebbero state centinaia di S. spiralis e prima che finissero la pulitura del prato abbiamo fotografato queste.

Spirantes spiralis (L.) Chevall. 1827 . Regione Veneto (VI). Foto di Giuliano Gnata.

Spirantes spiralis (L.) Chevall. 1827 . 6.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

:( Aspettare la fine della fioritura richiedeva troppa intelligenza, forse.

Spero che qualcuna sia sopravvissuta.

Ma l'ultima foto è un fiore doppio? Bello!!

 

:OkelPic5675:

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, bgiordy dice:

:( Aspettare la fine della fioritura richiedeva troppa intelligenza, forse.

Spero che qualcuna sia sopravvissuta.

Ma l'ultima foto è un fiore doppio? Bello!!

 

:OkelPic5675:

Grazie Giordano.

Giuliano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 28/9/2019 alle 14:47, fiara - Giuliano Gnata dice:

Stamattina siamo arrivati appena in tempo, avevano già falciato il prato dove ci sarebbero state centinaia di S. spiralis e prima che finissero la pulitura del prato abbiamo fotografato queste.

Spirantes spiralis (L.) Chevall. 1827 . Regione Veneto (VI). Foto di Giuliano Gnata.

 

 

Il 30/9/2019 alle 16:31, bgiordy dice:

:( Aspettare la fine della fioritura richiedeva troppa intelligenza, forse.

Spero che qualcuna sia sopravvissuta.

 

 

 

A parte lo sfalcio di quest'anno, ci sembra che la stazione corra molti rischi, perché appare comunque molto trascurata e quasi abbandonata. Pare che anche questo taglio risponda più al bisogno di fare comunque un po' di pulizia  dalle erbacce, piuttosto che ad una vera manutenzione dell'oliveto. 

:bye::bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/10/2019 alle 09:14, lucy dice:

 

A parte lo sfalcio di quest'anno, ci sembra che la stazione corra molti rischi, perché appare comunque molto trascurata e quasi abbandonata. Pare che anche questo taglio risponda più al bisogno di fare comunque un po' di pulizia  dalle erbacce, piuttosto che ad una vera manutenzione dell'oliveto. 

:bye::bye:

E' vero Lucy, speriamo bene. Ciao.

Giuliano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information