Vai al contenuto

franco meiattini

Member AMINT
  • Numero contenuti

    10
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su franco meiattini

  • Categoria
    Nuovo Utente
  1. Non potrebbe essere Lepista nuda f. gracilis Noordel. & Kuyper ? La Lepista sordida è più....sordida. Ciao, FRANCO
  2. Giuste le osservazioni di Alessandro. Tuttavia il viraggio mi sembra un po' troppo intenso anche per X. ripariellus. Ciao, FRANCO
  3. Sembra lei. In questo caso il nome aggiornato (Index Fungorum) è Gymnopus erythropus (Pers.) Antonín, Halling & Noordel. Ciao, FRANCO
  4. Secondo me non si dovrebbe fare una raccolte così di funghi che non si conoscono. Per la determinazione bastava raccoglierne uno o due e fotografare i particolari interessanti (cappello, lamelle, gambo, sezione, sporata). Dillo al tuo amico. Ciao, FRANCO
  5. OK La puntinatura scura che si vede nella faccia inferiore dell'anello è caratteristica Ciao, FRANCO
  6. Io opto per Cortinarius veraprilis Chevassut, Rob. Henry & G. Riousset, che ho trovato una volta in primavera in bosco di leccio e macchia mediterranea. Aveva, nel giovane, le lamelle blu intenso, che passavano al ruggine con la maturazione.
  7. Io opto per Cortinarius veraprilis Chevassut, Rob. Henry & G. Riousset, che ho trovato in primavera in bosco di leccio e macchia mediterranea. Aveva, nel giovane, le lamelle blu intenso, che passavano al ruggine con la maturazione. Aveva lo stesso viraggio leggero all'azzurro nella carne del gambo e la cuticola biancastra-argentea con riflessi azzurri. Saluti
  8. Mi ricorda Cortinarius cotoneus Fr. un po' scuro
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information