Jump to content

pierca

Members
  • Content Count

    25
  • Joined

  • Last visited

About pierca

  • Rank
    Nuovo Utente

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Residenza
    Tùrin

Recent Profile Visitors

4,614 profile views
  1. io pulisco i porcini con coltello e poi con soffio a pieni polmoni di ex mezzofondista ed ex mediano, tolgo le piccole impurità ed infine con spugnetta appena umida li detergo (evitate loro il contatto con l'acqua) li taglio poi a tocchetti al massimo grossi come un dado da cucina, ne introduco la quantità voluta in sacchettini cuki da litro, aiutandomi con 2 cannucce grosse da bibita aspiro tutta l'aria esistente e li sigillo giusto ieri mia moglie ha voluto provare a farne alcuni sacchetti tagliando i porcini a sottili lamelle, come piacciono a lei, ma è un esperimento anche io li conservo x diversi mesi, anche se lessi che oltre i 3 mesi non sarebbe salutare per quelli meno sani e con eventuali pochi ... ospiti sgraditi, uso un altro stratagemma li faccio saltare in olio bollente con alloro e poco aglio tritato fine, li frullo con un filo di latte e li metto in vasetti sempre a congelare, all'occasione avrete sempre un'ottima crema di porcini a portata di mano x condire pasta, riso, crostini, filetto e tutto ciò che vi aggrada Buon appetito
  2. ti ho seguito e ... mi son perso scherzi a parte, mi sento sollevato dal fatto che senza cavalletto cmq buoni risultati si possan ottenere mi puoi correggere i settaggi che ho elencato qui sopra vista la somiglianza con la tua Canon ? o dirmi come la imposti tu ? la storia dei 2'' post click temo sia la + colpevole delle mie fotocacca, io son skizzato di natura e son certo che come gli sprinters i miei tempi di reazione e ripartenza al click son attorno 7 millisecondi
  3. Ho letto il manuale Canon e impostato spero al meglio i settaggi, ve li riassumo x aver eventuali correzioni Velocità ISO ho messo Auto, ma forse è meglio High ISO Auto ? il manuale dice: , Aumentare la velocità ISO per utilizzare una velocità dell'otturatore più elevata al fine di ridurre immagini mosse o soggetti sfuocati oppure disattivare il flash in ambienti scarsamente illuminati. Modalità di scatto Auto 􀁻* 􀁻* 􀁻* 􀁻* – High ISO Auto 􀁻 􀁻 – – – ISO 80 – 􀁻 􀁻 􀁻 􀁻* ISO 100 – 􀁻 􀁻 􀁻 􀁻 ISO 200 – 􀁻 􀁻 􀁻 􀁻 ISO 400 – 􀁻 􀁻 􀁻 􀁻 ISO 800 – 􀁻 􀁻 􀁻 􀁻 􀁺 Se è selezionata l'impostazione (Auto), viene selezionata la velocità ottimale in base alla luminosità dell'ambiente al momento dello scatto. La velocità viene aumentata automaticamente in ambienti scuri, incrementando la velocità dell'otturatore e riducendo gli effetti derivanti dal movimento della fotocamera. 􀁺 Se è selezionata l'impostazione (High ISO Auto)*, viene selezionata una velocità superiore a quella utilizzata quando è selezionata . La velocità dell'otturatore aumenta ancora di più e la sfocatura derivante dal movimento della mano o del soggetto risulta inferiore rispetto a quella di un'immagine scattata in modalità . * Potrebbero esserci imperfezioni nell'immagine, se confrontata con ISO Auto Impostazioni di bilanciamento del bianco: Auto Le impostazioni sono configurate automaticamente dalla fotocamera. Ho inibito il flash Metodo di lettura: ho impostato Spot Centro Spot Misura l'area inclusa nella cornice del punto AE spot. Centro Blocca la cornice di misurazione spot al centro del monitor LCD. Valori approssimativi del numero di pixel per la registrazione ho scelto Superfine x Scattare immagini di qualità più elevata Leggendo poi sul manuale: Al momento dello scatto, è possibile combinare lo zoom digitale con lo zoom ottico. Lo zoom digitale viene fissato sul fattore di zoom selezionato e la lunghezza focale viene regolata sull'impostazione massima del teleobiettivo. Ciò consente una maggiore velocità dell'otturatore riducendo le probabilità che l'immagine risulti mossa rispetto a un'immagine scattata dallo stesso angolo di visualizzazione con la modalità 1.6x 56 – 224 mm PowerShot A630 2.0x 70 – 280 mm ho impostato 1.6x 56 – 224 mm ma forse sarebbe meglio mettere Off 35 – 140 mm x scattare immagini senza lo zoom digitale ? o 2.0x 70 – 280 mm ? bohhhhhhh Numero di pixel per la registrazione ho messo la max 3648 x 2736 pixel come suggerino dal breviario di Curti che suggeriva anche lo Spot di sopra Sembrerà banale ma anche la posizione da assumere in assenza di trepiede e cuore a 1000 x il ritrovamento e la scalata boschiva non credo vada tralasciata Io fotografo accovacciato o in ginocchio ma chiaramente le mani tremano alla grande, voi vi sdraiate o cosa mi suggerite ? Grazie x la pazienza
  4. Confesso di essere ignorantissimo in materia di foto, rubo alla moglie la Canon powershot a630 (che leggo su internet esser una buona macchina) per immortalare funghi, ma lasciando tutto in automatico, come consigliato agli inetti, ho i seguenti problemi: se seleziono macro ottengo macro porcheria di foto se il bosco non è luminoso parte il flash e i colori son un pò sfalsati Tenendo conto che frequento boschi invasi da cercatori e quindi vado di corsa e non posso pensare di montar un cavalletto, mi date pochi utili suggerimenti su come mettersi x non far tremar troppo le mani, sull'utilizzo o meno del flash ed eventuali altri piccoli accorgimenti che vi sentireste di dare ad un principiante ? Grazie
  5. senza ombra di dubbio direi essere un Michelangelum Blupiemunt
  6. Amici è chiaro che non può che far piacere veder la Natura compiere miracoli, ma per buttarla sul ridere, mi pare che certi sberleffi li faccia solo a chi già è in carenza porcinesca
  7. Ebbro delle foto porcineske altrui, vado sul balcone di casa a fumare e cosa ci trovo ... ??? Cresciuti nel vaso del basilico La domanda non è cos'è, ma PEKKKE' ... AGLI ALTRI PORCINI ED A ME PERNAKKIE ??????????????
  8. da neofita del forum non ho potuto conoscerlo, ma mi sento comunque in dovere di esprimere le mie più sentite condoglianze ai parenti ed agli amici tutti e chissà che anche lassù egli non possa coltivare le sue passioni
  9. pierca

    nido di ?

    a me pare tanto un nido di OLIVUM da OLEUM e x confermare la tesi allego foto perdonatemi ma m'è venuta spontanea
  10. Grazie x l'identificazione e x i consigli, ma ti garantisco che non sono uno sprovveduto e che è la prima volta in 40 anni che nutro dubbi del genere il tuo link peraltro dice: Nei funghi giovani la distinzione può essere più difficile, anche per la sua rarità, in tal caso il sospetto deve essere confermato con l’assaggio. e l'ultima foto di esso è imbarazzante x la rassomiglianza col classico porcino
  11. Ho trovato questo con altri fratellini e con sospetto l'ho cucinato. L'odore non era malaccio, il gusto un pò amarognolo e quindi ho sputato e buttato tutto In 40 anni di esperienza non mi era mai accaduto di trovare questo fungo che a vista pareva proprio un incrocio fra porcino e un leccinum. Sapete di che si tratta ?
  12. mi piace cercarli, ma soprattutto trovarli avrò non troppa memoria "boskiva" ma spesso mi capita di girare come un matto per ritrovare una fungaia in quanto frequento boschi "complicati" un altro quesito, ho letto che le batterie durano 2-3 ore, dopo di kè ci si perde o si posson sostituire senza perder i dati del tracciato ?
  13. anke se da sempre snobbato x l'auto, oggi su un catalogo ho visto sotto costo il tomtom xl new Italia e subito mi è balenata una idea, a voi gentilmente il compito di avallarla o bocciarla visto che sempre + spesso vado in boschi nuovi e cmq anche i miei preferiti sono un intreccio di colline facilmente confondibili, secondo voi un navigatore è in grado di riportarmi all'auto e memorizzare il percorso nel bosco fatto con eventuale possibilità di memorizzare anche i ritrovamenti di funghi in modo da poterli consultare le volte successive ? Altre ed eventuali se qualcuno lo utilizza ? Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information