Jump to content

frida

Members
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

About frida

  • Rank
    Nuovo Utente
  1. Riporto in evidenza questi post perchè di recente, sono venuta a conoscenza di questo fungo dalle proprietà "miracolose". Girando su internet si trovano diversi argomenti in proposito. Tutti i post che ho letto danno giudizi positivi ma io sono scettica nel leggere le innumerevoli proprietà benefiche. Si sà niente degli studi che hanno effettuato in Spagna? Avete notizie recenti. Grazie mille
  2. Che disastro...in effetti ad un suo confinante quest'anno sono nate (per il momento è felice che questa pianta gli abbellisca una zona del giardino). Ti ringrazio tanto per la risposta. Frida
  3. Il mio vicino di casa frequenta quasi giornalmente il fiume Tagliamento e ogni pianta sconosciuta la vuole identificare. Nonostante le lunghe ricerche non è riuscito a dare un nome a questo arbusto . La pianta nella foto ha una altezza di 2,5/3,00 metri e si riproduce velocemente. Le foglie sono ovali, seghettate e con il picciolo rosso. I fiori stanno fiorendo ora e non hanno un gradevole profumo. La pianta è stata trovata ai margini del fiume Tagliamento. Chiedo cortesemente se qualche botanico può risolvere questo enigma che assilla il mio vicino di casa (e pure me). Grazie Frida
  4. Che splendido trio......è da questa terra che arrivano alle bancarelle dei nostri mercati?
  5. Io invece l'essicazione la faccio all'aria aperta e,come fà il Presidente, li sistemo in vasi di vetro a chiusura ermetica aggiungendo un foglio di carta casa per assorbire gli eventuali residui di umidità. Ciao Frida
  6. UN REPORTAGE SEMPLICEMENTE MERAVIGLIOSO ED EMOZIONANTE. FRIDA
  7. Ti ringrazio Massimo, ho cercato su internet la Kimsuka ma non è la pianta che ho io. Ringrazio ancora chi mi ha risposto nonostante abbia sbagliato a postare in questa sezione che prevede di parlare solo di piante spontanee. Ciao Frida
  8. da pochi giorni ho acquistato una piantina per abbellire la mia scrivania. La cooperativa agricola che mi ha venduto questo fiore non ha saputo dirmi il nome scientifico ma solo il nome comune e cioè "becco di pappagallo". In effetti guardando i fiori, ricordano proprio il becco di quei pappagalli esotici tutti colorati. Il fiore alla base del picciolo è giallo ed il becco appunto è rosso. Non potendo allegare una foto (ho la digitale in ospedale), chiedo agli illustri esperti se con le poche informazioni date, riescono ad individuare di che pianta si tratta. Grazie, Frida
  9. Una volta seccato i funghi, li metto in vaso di vetro con un tovagliolo di carta o un foglio di carta casa per assorbire l'eventuale poca umidità rimasta. I tempi di essicatura variano secondo il tempo e l'umidità. Ho provato ad essicare nel forno ma i funghi non mi restano belli bianchi ed il costo del gas è elevato. Bisogna sperare in belle giornate secche e ventilate. Ciao Frida
×
×
  • Create New...

Important Information