Jump to content

sheldon

Members
  • Content Count

    88
  • Joined

  • Last visited

About sheldon

  • Rank
    Nuovo Utente
  1. Per vedere se è la cyanoxantha dovresti anche sollevare la cuticola e vedere se la carne sottostante ha dei punti color violetto. È ovviamente una condizione necessaria ma non sufficiente.
  2. Cosa vi ha fatto escludere che sia Russula Vesca? Russula Aurora non mi convince tantissimo perché il colore di questo esemplare era decisamente acceso. Ma non ho mai trovato né l'una né l'altra, quindi il mio parere vale poco o niente.
  3. Hai sputato quello che avevi assaggiato? se ne hai proprio mangiato un pezzo ti consiglio di rivolgerti alla guardia medica, portando il fungo. Ad ogni modo, facendo alcune ricerche sulla sindrome paxillica, i primi sintomi si hanno dalle 12 ore o più (ma non diversi giorni), e gli effetti peggiori si hanno dopo ripetute ingestioni del fungo.
  4. Questo non lo sapevo! Essendo ancora un dilettante, mi ero creato lo schemino Tossici agaricus ingiallenti nel cappello con odore di mandorla (arvenses) agaricus con gambo ingiallente e odore di inchiostro (xanthodermatei) commestibili agaricus viranti al rosa/rosso (sanguinolenti) agaricus non viranti o con viraggio debole Ma immaginavo non fosse proprio così
  5. Purtroppo l'ho trovato già così rotto... Comunque deve essere uno di quelli velenosi con cappello ingiallente e odore di mandorla
  6. grazie, avevo il dubbio che fossero diverse perche una ha l'anello e l'altra no.... Sono entrambi esemplari vetusti, l'anello del secondo si dev'essere in qualche modo staccato col tempo
  7. Boletus sicuramente no, visto che ha imenoforo a lamelle e non a tubuli. Sembra Cortinarius sp, ma attendi pareri più autorevoli del mio.
  8. Habitat: bosco di latifoglie, quota 800 m circa Ipotizzo Macrolepiota Procera.
  9. Habitat: bosco di latifoglie, quota 800 m circa. Odore forte di mandorla del cappello.
×
×
  • Create New...

Important Information