Jump to content

boletus_luca

Members
  • Content Count

    5
  • Joined

  • Last visited

About boletus_luca

  • Rank
    Nuovo Utente
  1. la mia ragazza sostiene che la coda fosse diversa (cioè ad anelli grigi e neri alternati)... comunque al 99% secondo hanno visto proprio la puzzola europea... mistero risolto...
  2. la macrostigma allevata non l'avevo mai vista!!! io le pesco in sardegna... non le ho mai prese giganti e tra l'altro sono protette... posso farti alcune domande sulle taglie delle trote lì in allevamento? vorrei sapere a che taglia arrivano la trote fario in allevamento e, appunto, le macrostigma... ho visto alcune foto di macrostigma di oltre 3 kg... io non le ho mai prese di più di 40 cm... secondo te a che taglie arrivano quelle pure? grazie in anticipo ciao
  3. boletus_luca

    CONSIGLIO PER GPS

    buon giorno a tutti! io ho acquistato settimana scorsa un garmin oregon 400 t. l'ho provato e sono rimasto sconvolto! a quanto ha sempre segnale! mi hanno comunque detto che i prodotti di questo tipo di ultima generazione (parlo di garmin) hanno una ricezione pressochè perfetta in ogni luogo all'aperto, compresi boschi. il motivo per cui l'ho acquistato è semplicemente per non perdermi quando mancano punti di riferimento e quando entro per la prima volta in qualche bosco. in particolare dovrei andare per funghi in sardegna a giorni e lì spesso ci sono km di ettari di boschi pianeggianti o pendenti senza sentieri, punti di riferimento, strade... oltretutto per me è un posto nuovo... è ovvio che può essere anche utile segnarsi almeno indicativamente qualche fungaia di zone poco conosciute (dove io per fungaia intendo un ampia zona e non 2 metri quadrati...). non si può avere la pretesa che un gps ti porti esattamente sotto un albero piuttosto che un altro dato il margine di errore, anche se minimo. è vero che bastano bussola e cartina per orientarsi... ma bisogna saperle usare bene... e se piove? il gps è impermeabile, è sempre in tasca pronto... ognuno è libero di scegliere se usarlo o no... ma penso che la tecnologia gps sia un ottimo aiuto per chi vuole esplorare zone nuove senza rischiare almeno di perdersi... penso comunque che il miglior compromesso sia l'utilizzo del gps accompagnato dalla nostra amata testa per non essere incoscienti (soprattutto in certi posti da soli)...
  4. glielo avevo fatto vedere ma lo hanno escluso soprattutto per la coda!
  5. apro questo topic per chidere ai più esperti se esiste il procione (orsetto lavatore) in italia...? la mia ragazza e sua mamma mentre erano in macchina nell'alta valle brembana (quasi in provincia di sondrio) hanno visto un animale abbastanza grosso grigio/marrone con la coda folta chiara e scura a righe, muso molto appuntito e con una specie di "mascherina" di pelo scuro intorno agli occhi... di marmotte là è pieno e se ne vedono sempre e mi hanno detto che non era assolutamente una marmotta! ho fatto qualche ricerca su google e hanno escluso faina, donnola, ecc... appena io ho fatto vedere qualche foto del procione, mi hanno confermato che secondo loro è lui! a me non risulta che ci siano i procioni in italia... a qualcuno risulta qualche avvistamento di procione in italia? che animale può essere che corrisponde alla descrizione se non è il procione?
×
×
  • Create New...

Important Information