Jump to content
Guest

Crocus thomasii Ten.*

Recommended Posts

Guest

Crocus thomasii Ten.

Dal greco krocos = croco, di etimologia incerta.

Thomasii da Thomas Emmanuel (1788-1859), botanico svizzero.

 

Nome italiano: Zafferano di Thomas

 

SISTEMATICA

Regno: Plantae

Sottoregno: Tracheobionta - Piante vascolari

Superdivisione: Spermatophyta - Piante con semi

Divisione: Magnoliophyta (Angiospermae) - Piante con fiori

Classe: Liliopsida Batsch, Tab. Affin. Regni Veg.: 121. 2 Mai 1802.

Ordine: Liliales Perleb, Lehrb. Naturgesch. Pflanzenr.: 129. Sep-Oct 1826 (Liliaceae).

Famiglia: Iridaceae Durande, Notions Elém. Bot.: 257. Feb-Aug 1782 (Irides), nom. cons.

Genere: Crocus L. (1753)

Specie: Crocus thomasii Ten.

 

DESCRIZIONE:

Tipo: Pianta perenne, bulbosa

Altezza (min./max) 10-20 cm.

Bulbo: avvolto da fibre filiformi

Foglie: presenti all’antesi, lineari, cigliate sui margini

Spata: formata da 2 valve

Perigonio: violaceo, con lacinie poco dissimili tra loro, con fauce giallognola o aranciata, pelosetta, e con tubo lungo circa il doppio del lembo

Stimmi: 3, aranciati, interi o appena lobati, più o meno uguali alle antere

Stami: 3, con filamenti più corti delle antere

Ovario: infero

Frutto: capsula triloculare

 

Note: Si distingue da C. longiflorus, anch’esso presente in Puglia, per gli stimmi interi o poco lobati, non sfrangiati, per il tubo del perigonio più corto e per le foglie cigliate sui margini. Credo che sia il primo ritrovamento nell'area garganica.

 

ALTRE INFORMAZIONI:

Forma biologica: G bulb - Geofite bulbose (Geofite = Piante generalmente erbacee che persistono in inverno per la presenza di organi posti sotto il suolo)

Periodo di fioritura: X-XI

Altitudine: 0/1000 m.

Regioni in cui è presente: PUG BAS CAL

Frequenza al Nord: -

Frequenza al Centro: -

Frequenza al Sud: Rara (comune in Puglia)

Frequenza nelle Isole: -

Habitat: Luoghi aridi, sassosi

Tipo corologico: Subendem. (presente anche in Dalmazia)

 

Il genere Crocus comprende una ottantina di specie bulbose, con foglie lineari e fiori di colore bianco, violetto o giallo.

In Italia sono presenti:

1) Crocus albiflorus Kit. (Zafferano alpino) - G bulb - IV-VI - It.S.(C.)(M.)(Is.)

2) Crocus biflorus Miller (Zafferano selvatico) - G bulb - XII-IV - It.(S.)(C.)(M.)(Is.)

3) Crocus corsicus (Gay) Vanucci (Zafferano di Corsica) - G bulb - II-VI - (Is.)

4) Crocus etruscus Parl. (Zafferano di Toscana) - G bulb - IV - It.(C.)

5) Crocus imperati Ten. (Zafferano d'Imperato) - G bulb - I-III - It.(M.)(Is.)

6) Crocus longiflorus Rafin. (Zafferano autunnale) - G bulb - X-XII - It.M.Is.

7) Crocus medius Balbis (Zafferano ligure) - G bulb - IX-X - It.(S.)

8) Crocus minimus DC. (Zafferano minore) - G bulb - III-V - It.(C.)(Is.)

9) Crocus napolitanus Mord. Et Loisel. (Zafferano maggiore) - G bulb - IV-V - It.(S.)C.M.

10) Crocus reticulatus Steven (Zafferano triestino) - G bulb - II-III - It.(S.)(C.)

11) Crocus sativus L. (Zafferano vero) - G bulb - IX-XI -

12) Crocus suaveolens Bertol. (Zafferano profumato) - G bulb - II-III - It.(C.)(M.)

13) Crocus thomasii Ten. (Zafferano di Thomas) - G bulb - X-XI - It.(M.)

14) Crocus versicolor Ker-Gawl. (Zafferano della Riviera) - G bulb - II-III - It.(S.)

15) Crocus weldeni Baker (Zafferano di Welden) - G bulb - III-IV - It.(S.)

 

Bibliografia:

AA.VV. - Dizionario di Botanica - Rizzoli Editore - Milano 1984

Pignatti S. - Flora d'Italia (3 voll.) - Edagricole - Bologna 1982

Zangheri P. - Flora Italica (2 voll.) - Cedam - Padova 1976

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information