Jump to content
Sign in to follow this  
Guest

Urospermum picroides (L.) Schmidt*

Recommended Posts

Guest

Urospermum picroides (L.) Schmidt

Urospermum: dal greco urá (= coda) e sperma (= seme), per il frutto provvisto di un becco rigonfio alla base

Picroides: per la somiglianza col genere Picris

 

Nome italiano: Boccione minore

Nome inglese: Prickly goldenfleece

 

 

SISTEMATICA

Regno: Plantae

Sottoregno: Tracheobionta - Piante vascolari

Superdivisione: Spermatophyta - Piante con semi

Divisione: Magnoliophyta (Angiospermae) - Piante con fiori

Classe: Magnoliopsida Brongn., Enum. Pl. Mus. Paris: xxvi, 95. 12 Aug 1843 (Magnolineae).

Ordine: Asterales Lindl., Nix. Pl.: 20. 17 Sep 1833.

Famiglia: Asteraceae Martynov, Tekhno-Bot. Slovar: 55. 1820 (Asteres), nom. cons.

Genere: Urospermum Scop. (1777)

Specie: Urospermum picroides (L.) Schmidt Samml. Phys.-Ökon. Aufsätze 1: 275. 1795

 

DESCRIZIONE:

Tipo: Pianta erbacea annuale, più o meno ispida

Altezza (min./max) 10-60 cm.

Fusto: eretto, ramoso, ispido

Radice: fittonante

Foglie: di forma variabile (da quasi intere fino ad irregolarmente divise), dentate

Capolini: generalmente più di 2 (fino a 6 o più), con diametro di 2-3-(4) cm.; i fiori sono tutti ligulati, di colore giallo chiaro; l’involucro è setoloso, con peli lunghi alcuni millimetri

Frutto: achenio striato, con becco rigonfio alla base

 

ALTRE INFORMAZIONI:

Forma biologica: T scap - Terofite scapose (Terofite = Piante erbacee annuali che sopravvivono nella stagione avversa grazie ai semi.)

Periodo di fioritura: III-VII

Altitudine: 0/1000 m.

Regioni in cui è presente: LIG FVG EMI TOS MAR UMB LAZ ABR MOL CAM PUG BAS CAL SIC SAR

Frequenza al Nord: Rara

Frequenza al Centro: Comune

Frequenza al Sud: Comune

Frequenza nelle Isole: Comune

Habitat: Luoghi erbosi incolti, margini delle strade

Corologia: Euri-Medit.

 

Pianta abbastanza comune nelle regioni centro-meridionali e in Liguria. Nella “Flora d’Italia” di S. Pignatti le foglie sono raffigurate intere, spatolate, ma possono essere anche irregolarmente divise, come ho potuto constatare direttamente qui in Puglia e come le potete osservare sul sito di botanica (Erbario virtuale) dell’Università delle Baleari.

Si distingue da U. dalechampii per i capolini più piccoli (2-4 cm. di diametro contro i 6-7 cm.) e più numerosi.

 

Il genere Urospermum comprende due specie di piante erbacee con foglie alterne, dentate, pennatofide. I capolini hanno fiori tutti ligulati, gialli, mentre gli acheni sono provvisti di un becco

 

In Italia sono presenti:

1) Urospermum dalechampii (L.) Schmidt (Boccione maggiore) - H scap - III-VIII - It.S.C.M.Is.

2) Urospermum picroides (L.) Schmidt (Boccione minore) - T scap - II-VII - It.(S.)C.M.Is.

 

Bibliografia:

AA.VV. - Dizionario di Botanica - Rizzoli Editore - Milano 1984

Baroni E. - Guida botanica d'Italia - Cappelli Bologna - 1977

Pignatti S. - Flora d'Italia (3 voll.) - Edagricole - Bologna 1982

Zangheri P. - Flora Italica (2 voll.) - Cedam - Padova 1976

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information