Jump to content

cantharellus

Member AMINT
  • Content Count

    856
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by cantharellus

  1. Spulciando tra le foto che ho fatto questa estate in Grecia, ho rispolverato due foto di un uccellino che zampettava sulla spiaggia di un'isoletta nel mar Egeo. Ho cercato di determinarlo, ma ho numerosi dubbi (becco piccolo, occhi grandi, collare scuro, ecc.). Passo la palla agli esperti. Foto 1
  2. Mi ricorda uno personaggi raffigurati dal pittore scultore Enrico Baj. Di cosa si tratta? Antonio P.S.: forse aveva quell'espressione quando ti ha visto attraverso il microscopio...
  3. Ciao Salvatore, i colori sono belli (luce da tramonto o alba). Il taglio mi piace un po' meno: mi sembra che si noti l'indecisione tra il tagliare il braccio orizzontale del posatoio o lasciare più aria tra il bordo della foto e la fine del suddetto braccio. Forse avrei tagliato un pezzettino di braccio... Almeno io la vedo così. Per quanto riguarda la nitidezza, mi sembra più a fuoco il centro del braccio (all'incrocio con il palo) che la Martina. Comunque la foto mi piace, soprattutto per l'espressione dell'uccello, che hai saputo cogliere. Antonio
  4. Buona macro. Personalmente, avrei cercato di non tagliare l'ombra, se possibile, ma è solo la mia opinione. Ciao, Antonio
  5. Belle foto, bei colori, belle composizioni. Un po' piccole, però... Ciao, Antonio
  6. Belle catture, Gianluca! Ciao, Antonio
  7. Belle foto, Gianni! E' indubbiamente un airone cenerino. Ciao, Antonio
  8. Ne posto un'altra di Airone cenerino, perché mi piace la sua espressione altera ed elegante. Antonio P.S.: mi sono dimenticato degli exif: ISO 200, focale 300 mm. (450 eq.), 1/800 sec., f/8. Piccole correzioni con Capture NX.
  9. Ciao Salvatore, le foto sono state scattate verso le 14.00, con una luce che effettivamente non era delle migliori. Il fatto è che è piuttosto difficile prendere un appuntamento con uccelli che vivono liberi nell'ambiente... Pensa che quando sono apparsi stavo quasi per andarmene (dopo circa tre ore di infruttuosi appostamenti). Per l'ultima foto, non sono d'accordo con te: mi piace l'accostamento ed il gioco ad incastro dei due colli con rispettivi becchi. Si potrebbe opinare che, usando una pdc estesa al massimo, forse l'airone bianco sarebbe stato più a fuoco (comunque non del tutto, d
  10. Mi ha portato fuori strada l'ombreggiatura verdastra attorno all'occhio della "media". Grazie dei complimenti.
  11. La foto è croppatissima, nonostante il tele. Mi chiedo se può trattarsi di cicogna nera. Che ne dite? Antonio
  12. Oggi sembrava di essere allo zoo... E' la prima volta che mi capita di fotografare un airone bianco maggiore. Il posto, inutile dirlo... Airone bianco maggiore
  13. Ciao Massimo, ben ritornato! Simpatica la foto della formichina, che nell'occasione, sembra un po' in difficoltà: ha fatto il passo più lungo della gamba? Antonio
  14. Anche quest'anno ne ho viste alcune (fortunatamente ) Si tratta della Charonia tritonis. Quest'anno sono riuscito a fotografarla con il mollusco quasi tutto fuori dalla conchiglia. La conchiglia misurava circa 20 cm. di lunghezza. Dopo le foto il mollusco è stato ricollocato, in piena salute, nel posto dove si trovava. Foto 1.
  15. Credo abbia ragione Gianluca, sulla gallinella d'acqua. Puoi confrontare una foto di piccole gallinelle d'acqua (anche se la foto fa pena...) qui. Posto una foto di mamma folaga con piccolo. In effetti si somigliano molto, ma i cromatismi del becco fanno pendere la bilancia a favore della gallinella. Antonio
  16. Debbo dire che in genere non amo molto i piccioni. Però ieri mi sono accorto che una picciona ha deposto due uova tra il vetro e la persiana di una finestra del mio studio, dopo aver "foderato" la soglia della finestra con ramoscelli, piume e quant'altro ha trovato per la bisogna. Ogni tanto, quando passo davanti alla finestra, la poverina scappa dalle sue... incombenze materne. Sono curioso di vedere come andrà a finire, anche se tra una settimana partirò per le ferie. Qualcuno sa quanto dura la cova di un piccione? Antonio
  17. A mio parere (quindi opinabile come tutti i pareri ), effettivamente manca un punto di riferimento. L'occhio viaggia da sx a dx senza fermarsi su qualcosa di significativo (dal punto di vista fotografico). Tutta la foto mi sembra un po' scura (a meno che non sia il mio monitor: sono a casa e non a studio, ed il monitor di casa è ... ). Forse se avessi scattato alla minima estensione, cioè a 100mm. avresti avuto più cielo, che avrebbe accentuato il discorso compositivo in tre fasce, che avevi in mente. E se provassi in BN con filtro su rosso o arancione (o l'equivalente in mixer canali)? Ci
  18. Ciao Salvatore, molto bella la seconda, con il becco e le foglie dell'albero a sottolineare la diagonale rafforzata dal gioco delle nuvole di sfondo. Eccellenti entrambe le foto per nitidezza e tonalità. Questo forum sta cominciando a non aver nulla da invidiare, per qualità delle foto, ad altri forum specificamente dedicati alla fotografia, e di questo, penso, ce ne dovremmo rallegrare tutti quanti. Un saluto. Antonio
  19. Condivido totalmente quello che hai scritto sulla D80. Io ne sono molto soddisfatto, specialmente ora che ho il 70-300. Se dovessi fare un appunto, trovo un po' scomodo il pulsante di bloccaggio AE-L/AF-L, che, se fosse stato un pochino più vicino al pulsante di scatto, a mio parere, sarebbe stato più funzionale. Per altre considerazioni, sono utente ancora troppo acerbo, per esprimere pareri ponderati. In merito alle foto postate, direi che cambiando il mezzo, il prodotto non cambia: qualità eccellente per composizione, luce, definizione e trattamento. Ciao, Antonio
×
×
  • Create New...

Important Information