Jump to content

cantharellus

Member AMINT
  • Content Count

    856
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by cantharellus

  1. Tuffetto (Tachybaptus ruficollis). Si tuffa incessantemente (da qui il suo nome?), alla ricerca di cibo.
  2. Bello ed elegante. Io non sono mai riuscito a vederne uno, figuriamoci a fotografarlo... Antonio
  3. Thelonious Monk (grande pianista jazz) una volta disse: "Il Jazz è un graffio nell'anima. Chi non comprende il Jazz, non ha anima" Dati: tempo: 1/400 sec., diaframma: f/5, ISO 1600. Un po' di Post-processing... Antonio
  4. Airone cenerino (Ardea cinerea) Riprese ottobre 2008, nella Riserva naturale Tevere-Farfa. Pubblicato su You Tube. Airone cenerino (Pubblicazione video autorizzata il 08/07/2013)
  5. Alla carrellata di Amanite di Maurizio, aggiungo due foto di Amanita rubescens, trovata sui Cimini il 10 ottobre.
  6. A me non dispiace (dopo tutto quel lavoro in PP... ) L'unica cosa che mi lascia perplesso è lo strano effetto di torsione dell'immagine, dovuto forse al fatto che le pennellate grigie, che stanno anche bene nella parte inferiore, nella parte superiore rendono piatta l'immagine. Mi spiego meglio: se le pennellate fossero andate a restingersi nella parte superiore, avrebbero confermato l'effetto prospettico, ma così come sono, danno la sensazione come se il piano non fosse... piano, ma quasi curvo. Forse è solo una sensazione che percepisco io, e comunque l'aspetto generale dell'elaborato rimane gradevole. Sul discorso che una foto così elaborata perda le sue caratteristiche fotografiche non mi esprimo, anche perché se ne potrebbe parlare per mesi. Antonio
  7. Non ho la più pallida idea di che specie si tratti. Se mi ricapita a tiro la riposterò nella sezione dei rettili. Grazie. Antonio
  8. Ciao Gianni, per la determinazione della tartaruga, posso postare quest'altra foto (della stessa qualità dell'altra... ), dove si vede che anche l'airone cenerino ha qualche perplessità sull'animale che sta esaminando. Non ne ho altre. Antonio
  9. Foto curiosa ma di scarsa qualità, causa la distanza. La posto lo stesso per due ragioni: una è che mi sembra abbastanza "curiosa"; due è che mi piacerebbe che qualcuno identificasse il tipo di tartaruga (testuggine). Il posto è, come al solito, la riserva Tevere-Farfa. Antonio
  10. Grazie a tutti per le determinazioni (anche quelle in dialetto... ) In effetti la mia scarsa conoscenza dei volatili non comprende gli ibridi. Comunque le foto sono state fatte nella riserva Tevere Farfa, dove si vedono numerose specie, anche e soprattutto di germani reali, alzavole e folaghe. Antonio
  11. Foto , dove è possibile vedere il colore della pancia e delle ali. Antonio
  12. Due giorni fa, ho fotografato questo volatile acquatico che non riesco ad identificare. Di dimensioni maggiori di un Germano reale. Vediamo le foto.
  13. Suggestiva... Ottima per la copertina di una riedizione de "Le città invisibili" del grande Italo Calvino Antonio
  14. Grazie Mauro! Posso aggiungere che ce n'erano in grandissima quantità; lo scapo molto alto, anche più di un metro, senza foglie e con la superficie leggermente pruinosa. Antonio
  15. Nasce da "cipolle" abbastanza grandi e per metà fuori del terreno. Foto dei fiori. e grazie. Antonio
  16. Trovata in Grecia, su suolo sassoso. Da ricerche fatte su libri ed internet, sembra una Scilla marittima (Ursina maritima). Che ne dite?
  17. Bella composizione, ottima la definizione e il rapporto dei colori tra il giallo dei funghi ed il verde dello sfondo. Complimenti. Antonio
  18. Complimenti per le belle "catture"! Puoi aggiungere qualche dato tecnico di ripresa? Antonio
  19. e questa è l'ultima. Ciao a tutti. Antonio
  20. Sorvolavano sempre la stessa zona. Forse avevano un nido...
  21. In cielo ce ne erano 4 che volavano a due a due.
  22. Ben ritrovati tutti quanti! Dall'isola di Amorgos ho riportato queste foto di corvi imperiali, almeno sembrano tali dalla forma del becco e dalla coda a cuneo.
×
×
  • Create New...

Important Information