Jump to content

pellegrin

Member AMINT
  • Content Count

    110
  • Joined

  • Last visited

About pellegrin

  • Rank
    TESSERA AMINT n°1636
  • Birthday 01/06/1962

Profile Information

  • Residenza
    GENOVA

Recent Profile Visitors

722 profile views
  1. Auricularia auricula-judae (Bull.) Quél; Regione Liguria; Febbraio 2018; Foto e commento di Sciaccaluga Ivo. Su frammento di legno marcescente non identificato (presumibilmente sambuco considerata la presenza di una pianta nelle immediate vicinanze, ma non unica essenza in zona) 50m s.l.m.
  2. Volvopluteus gloiocephalus (DC.) Vizzini, Contu & Justo; Regione Liguria; Gennaio 2018; Foto e commento di Ivo Sciaccaluga. Su terreno coltivato in presenza di abbondanti detriti di legno (tritume di ulivo)
  3. Ciao Tom, grazie della risposta. Purtroppo non posseggo il microscopio (anche se nei miei progetti..... ). Quanto all'odore ..... ecco in quello proprio non ci piglio, ma ci provo eh! Dimenticavo: nel frattempo il cappello ha abbondantemente sporulato color ocraceo/bruno in massa. ivo
  4. Buongiorno a tutti, ritrovamento su terreno coltivato con abbondante presenza di detriti lignei (tritume di ulivo) praticamente a livello del mare: esemplari vecchi con cappello grigio/marrone di grandi dimensioni, fino a 13/14 cm, cuticola untuosa se umidi o appositamente bagnati, sericea se asciutta, separabile, lievemente rigata verso il bordo. Lamelle libere, ocra, fitte con lamellule, filo seghettato. gambo slanciato, diritto e pieno, bulboso. Odore erbaceo. Cinque giorni dopo ho ritrovato un singolo esemplare, sempre nel medesimo posto, più giovane: cappello grigio, 10 cm, sericeo con largo umbone centrale, carne bianca lievemente ingrigente dopo diverso tempo, lamelle color rosa carnicino, separabili. gambo bianco nella parte inferiore e lievemente più scura verso il cappello, base bulbosa con presenza di residui di volva la cui parte più consistente rimaneva nel terreno durante la raccolta, anch'essa bianca. Odore erbaceo sia al cappello che al gambo. Tali caratteristiche mi portano verso volvopluteus gloiocephalus, fungo che fin ora non avevo mai incontrato. Grazie, Ivo
  5. Mi unisco al coro di auguri, in particolare a quelli di Mario col quale condivido l'attesa di rileggerti. Non ti conosco personalmente ma ho sempre apprezzato i tuoi modi e il tuo sapere. Con grande stima ivo
  6. Attendi pareri autorevoli che non mancheranno ma secondo me Verpa bohemica. Sicuro non morchelle. Quanto al negoziante.....
  7. Mi unisco con grande piacere al coro di auguri per le prossime festività'! Buone feste a tutti gli Amici di Amint Ivo
  8. Vi ringrazio entrambi al Gomphidius glutinosus non avevo proprio pensato eppure quel giallo...... Ciao ivo
  9. Chiedo il vs aiuto visto che non riesco a venire a capo di questo fungo che ho ipotizzato come Cortinarius sp. in considerazione della cortina che si nota nell'esemplare più grande a destra e dal portamento. Il giallo alla base del gambo è presente in tutti i soggetti anche non manipolati. Ho notizia del ritrovamento da un amico che non ha riferito odori e sapori eventuali ma unicamente del sito di abete rosso. Non erano presenti esemplari maggiormente maturi. Grazie ivo
  10. http://www.funghiitaliani.it/index.php?app=nexus Ciao Ivo, segui la procedura del link sopra e rinnovi. Pietro Fatto!!! ciao
×
×
  • Create New...

Important Information