Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'geastrum elegans'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Associazione Micologica Italiana Naturalistica Telematica - A.M.I.N.T.
    • A.M.I.N.T. La nostra Associazione Micologica
    • Raduni e Manifestazioni A.M.I.N.T.
    • Nuclei Territoriali AMINT
  • C.S. AMINT - Area Riservata Micologica
  • Discussioni Micologiche
    • Foto Funghi trovati divisi per Anno di Competenza
  • Didattica Micologica
    • Legge 124/2017 - Art.1 commi 125-129
  • Archivio Micologico Generale Fotografico
    • Indice dei contenuti
    • Novità!
    • Funghi Commestibili
    • Funghi Velenosi
    • Funghi Non Commestibili o Sospetti
  • C.S. AMINT - Area Riservata Botanica
  • Discussioni Botaniche
    • Novità!
    • Schede di Alberi e Arbusti
    • Schede delle erbe, piante e fiori spontanei
    • Flora Mediterranea
    • Un Fiore alla volta di Giorgio Venturini
  • Orchidee Italiane
    • Collaborazioni
    • Forum G.I.R.O.S.
    • Galleria Fotografica AMINT delle Orchidee Italiane
    • Segnalazione Ritrovamenti delle Orchidee nelle Regioni Italiane
    • Schede delle Orchidee Italiane
    • Schede Fotografiche degli Ibridi di Orchidee
    • Schede Fotografiche dei Lusus di orchidee
  • Zoologia

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Residenza


Interessi

Found 1 result

  1. Geastrum elegans Vittad. = Geastrum badium Pers. Tassonomia Regno: Fungi Divisione: Basidiomycota Classe: Agaricomycetes Ordine: Geastrales Famiglia: Geastraceae Genere: Geastrum Foto e Descrizioni Gasteromicete inizialmente semi ipogeo poi epigeo, di piccole dimensioni, dapprima globuloso poi aperto a forma di stella con 4-7 lacinie a maturità. Esoperidio leggermente igroscopico, color bianco-crema con residui miceliari di colore giallastro. Endoperidio leggermente pruinoso, sessile, sferico, dimensioni 1-2 cm, di colore marrone. Peristoma prorompente di forma conica e solcato longitudinalmente, alto 2-4 mm e con base di 2-3 mm, area del peristoma poco delimitata, inizialmente biancastra poi concolore all'endoperidio. Cresce dall'autunno all'inverno inoltrato, nei retro duna sabbiosi, ma non disdegna altri habitat, specie su suoli calcarei. La specie più vicina, con la quale si potrebbe confondere, è Geastrum saccatum Fr. che prima del frazionamento dell'esoperidio si presenta in forma 'saccata', come una sorta di piccola pera. Differisce inoltre per diversa morfologia dell'area peristoma spesso rialzata, nettamente delimitata da una cerchiatura biancastra e per la microscopia con spore in media più piccole. Microscopia Spore 3,5-4,5(5) µm, globose fittamente aculeate. Capillizio non ramificato con parete spessa, pressoché liscio o poco incrostato. Regione Lazio, litorale di Sabaudia, retroduna; Novembre 2013; Foto Mauro Cittadini. Microscopia Spore 3,5-4,5(5) µm, globose fittamente aculeate. Capillizio non ramificato con parete spessa, pressoché liscio o poco incrostato. Capillizio e spore. Spore.
×
×
  • Create New...

Important Information