Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'helvella macropus'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Associazione Micologica Italiana Naturalistica Telematica - A.M.I.N.T.
    • A.M.I.N.T. La nostra Associazione Micologica
    • Raduni e Manifestazioni A.M.I.N.T.
    • Nuclei Territoriali AMINT
  • C.S. AMINT - Area Riservata Micologica
  • Discussioni Micologiche
  • Didattica Micologica
    • Legge 124/2017 - Art.1 commi 125-129
    • Micologia di Base
  • Archivio Micologico Generale Fotografico
    • Indice dei contenuti
    • Novità!
    • Funghi Commestibili
    • Funghi Velenosi
    • Funghi Non Commestibili o Sospetti
  • C.S. AMINT - Area Riservata Botanica
  • Discussioni Botaniche
    • Novità!
    • Schede di Alberi e Arbusti
    • Schede delle erbe, piante e fiori spontanei
    • Flora Mediterranea
    • Un Fiore alla volta di Giorgio Venturini
  • Orchidee Italiane
    • Collaborazioni
    • Forum G.I.R.O.S.
    • Galleria Fotografica AMINT delle Orchidee Italiane
    • Segnalazione Ritrovamenti delle Orchidee nelle Regioni Italiane
    • Schede delle Orchidee Italiane
    • Schede Fotografiche degli Ibridi di Orchidee
    • Schede Fotografiche dei Lusus di orchidee
  • Zoologia
    • Archivio Schede Animali
  • Strumenti

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Residenza


Interessi

Found 1 result

  1. Helvella macropus (Pers. : Fr.) P.Karst. 1871 Tassonomia Divisione Ascomycota Classe Pezizomycetes Ordine Pezizales Famiglia Helvellaceae Foto e Descrizioni Bosco appenninico di Castagno e Cerro. Commestibilità e tossicità Velenosa, responsabile di sindrome giromitrica. Specie simili Helvella dissingii Korf = Helvella villosa (Hedw.) Dissing & Nannf = Helvella macropus var villosa (Hedw.) Pers. è difficilmente distinguibile macroscopicamente specialmente da giovane, l'analisi al microscopio ottico è l'unico modo per separarle, infatti Helvella dissingii presenta spore che misurano solo 16-22 × 9-12 µm, di forma ellissoidale e con grossa guttula centrale. Foto, descrizione e microscopia di Massimo Biraghi. Aschi ottosporici leggermente ingrossati alla sommità 260-280(300) µm. Parafisi con apice da 6 a 12 µm. Spore lisce, fusiformi, appuntite mediamente alle estremità, grossa guttula centrale e con guttule più piccole ai poli, misuranti 22-24(25) x (9)10-11 µm.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy