Jump to content
Archivio Micologico

Daedaleopsis tricolor (Bull. : Fr.) Bondartsev & Singer 1941

Recommended Posts

Daedaleopsis tricolor (Bull. : Fr.) Bondartsev & Singer 1941

Tassonomia
Divisione Basidiomycota
Classe Agaricomycetes
Ordine Polyporales
Famiglia Polyporaceae

Foto e Descrizioni 
Bellissimo lignicolo dai colori rosso cupo sulla parte sterile e dall'imenoforo particolare.
Basidiomi annuali, semicircolari con dimensioni che variano da pochi cm fino a 15-20 cm di larghezza e con spessore anche di 3 cm nel punto di attacco al substrato. Superficie sterile glabra, solcata e concentricamente zonata; brunastra all'inizio, diventa rosso scuro a maturità. Imenoforo bruno-ocraceo, con presenza di pori angolosi e sinuosi solo nella parte centrale; allontanandosi dal centro i pori si allungano fino a trasformarsi in lamelle che si biforcano tipicamente in altre due lamelle che a loro volta possono ripetere la biforcazione più volte andando verso il margine.

Regione Toscana, Dicembre 2008, foto di Alessandro Francolini.

post-4417-1230068109.jpg

post-4417-1230068196.jpg

post-4417-1230068252.jpg

post-4417-1230068264.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daedaleopsis tricolor (Bull. : Fr.) Bondartsev & Singer; Regione Lombardia, Parco del Ticino, Settembre 2007, microscopia di Rensacca.ù

Spore ialine 8.21 × 2.27 µm; Q=3.66.

post-4676-1189366001.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daedaleopsis tricolor (Bull. : Fr.) Bondartsev & Singer;  Regione Lombardia, loc. Mandello del Lario (LC), Luglio 2014; Foto di Marco Barbanera.

Su rami secchi di latifoglia.

post-15250-0-72309100-1406493869.jpg

post-15250-0-63742400-1406493890.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daedaleopsis tricolor (Bull. : Fr.) Bondartsev & Singer; Regione Lombardia, Dazio (So); Agosto 2015; Foto di Marco Barbanera.

post-15250-0-29532100-1440945989.jpg

L'imenoforo mostra un evidente viraggio al rosa dove manipolato.

post-15250-0-49735500-1440946018.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daedaleopsis tricolor (Bull. : Fr.) Bondartsev & Singer; Regione Toscana; Ottobre 2019; Foto di Alessandro Francolini.

Bellissimo lignicolo dai colori rossastri sulla parte sterile e dall'imenoforo particolare.
Specie annuale, si presenta a forma di mensola semicircolare con dimensioni che variano da pochi cm fino a 15 cm di larghezza e con spessore fino a 3 cm nel punto in cui aderisce al supporto legnoso. La superficie sterile è glabra, finissimamente vellutata  e concentricamente zonata; passando un dito su tale superfice si apprezza anche la sua solcatura; brunastra all'inizio, può diventare di un bel rosso scuro a maturità con zonature di un rosso più scuro o nerastro. Imenoforo da grigiastro a bruno-ocraceo, con presenza di pori angolosi e sinuosi solo nella parte centrale; allontanandosi dal centro i pori si allungano fino a trasformarsi in lamelle che si biforcano tipicamente in altre due lamelle che a loro volta possono ripetere la biforcazione più volte proseguendo verso il margine (lamelle dicotomiche). La superficie poroide si macchia alla contusione assumendo colorazioni rosate o rosa-brunastre più o meno scure.
Può confondersi con Daedaleopsis confragosa che ha imenoforo formato da pori più o meno allungati, talvolta labirintiformi; le sue mensole sono più grandi ma hanno colorazioni più smorte: dall’ocraceo fino al bruno o al bruno-rossastro ma mai “acceso”.

DSC04004.JPG.897c6e966796d28714385e31995f3b66.JPG

DSC04003---Copia.thumb.jpg.3ec7aa2b58afd85e89f42303b1a45069.jpg

DSC04003.JPG.02a4eccade8c2bfa118dea8cf5f47f47.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daedaleopsis tricolor (Bull. : Fr.) Bondartsev & Singer; Regione Umbria; Novembre 2018; Foto di Stefano Rocchi. 

Fungo sessile, semicircolare, con il caratteristico pileo bruno-rossiccio, zonato concentricamente. Pur trattandosi di una Polyporacea non ha mai l'imenoforo interamente poroide; lo stesso è costituito da pori solo nella parte basale del basidioma, in quanto nella restante parte si dilungano vere e proprie lamelle spesso anastomosate.

dt1.JPG.aab45868e9954a912a0e2241e3b00fbf.JPG

dt2.JPG.09f5ce1a6f45b0df870b46c641bf3479.JPG

dt3.JPG.d4b96c178447fad84149c73ba582dd2b.JPG

dt4.JPG.2bf5b446d084071ba1fe03d84819df31.JPG

dt5.JPG.373083a01f0028e5109136c67b9a3bab.JPG

dt6.JPG.38945f24bdac35772fb5ea48d93a1045.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daedaleopsis tricolor (Bull.) Bondartsev & Singer; Regione Toscana; Agosto 2018; Foto di Alessandro Francolini.

Nutrita colonia su un tronco caduto e muschioso.

601403125_Daedaleopsistricolor(7).JPG.1813e882ec869f50226b821a269376f2.JPG

 

1191622472_Daedaleopsistricolor(1).JPG.2a1635b3ae645eeed7799b31636a43f4.JPG

1254494781_Daedaleopsistricolor(2).JPG.619f00a28a432ab62bc77896a5f7c77d.JPG

1205786195_Daedaleopsistricolor(3).JPG.7c2d4e300dfd5e46ef61897d561dfb1e.JPG

84488662_Daedaleopsistricolor(6).JPG.81f275261c3ecc38a435071770973993.JPG

965920309_Daedaleopsistricolor(4).JPG.a8e8f816567e4e79064648264970ef65.JPG

Imenoforo con pori trasformati in lamelle dicotomiche; nelle zone contuse si notano macchie più o meno a tonalità rosata

330144391_Daedaleopsistricolor(5).JPG.d1f7a8efa77fc33c2ac66914498308c0.JPG

DSC00176---Copia-(2).jpg.23c07c67ebc1497304afe183455ae90a.jpg

Mensole imbricate, osservate dalla parte degli imenofori

Daedaleopsis-tricolor-(9).jpg.5d8c61be61ce49a25aa58be09e0c22fa.jpg

La bella geometria dell'imenoforo ricorda un "artistico lavoro" ad intaglio nel legno

DSC00179---Copia-(3).thumb.jpg.bd6398207af923a1a643ac2a542f3658.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information