Vai al contenuto

Recommended Posts

Cortinarius splendens Henry

Tassonomia
Ordine Agaricales
Famiglia Cortinariaceae

Foto e Descrizioni
Cortinarius dai colori gialli in tutto il carpoforo, presenta alla base del gambo un bulbo nettamente marginato. Il cappello di un bel giallo citrino con il centro su toni bruno ruggine, bruno-porpora, a tempo umido viscido, è decorato dai resti del velo universale che forma delle placche di colore bruno-oliva con riflessi porporini. Carne gialla. Odore gradevole ma non riconducibile a qualcosa di particolare. Sulla specie in esame sono state effettuate le seguenti reazioni macrochimiche: KOH al 30% sulla cuticola reazione positiva al verde; KOH al 30% sulla carne reazione negativa; Guaiaco sulla carne negativo, non si è avuta la tipica reazione al verde-bluastro.

Questo Cortinarius è esclusivo della Fagaceae, e il ritrovamento delle foto è avvenuto in bosco planiziario di latifoglie con presenza prevalente di Quercus frainetto.

Specie più simili sono Cortinarius vitellinus che si separa per la differente reazione chimica con il KOH sul rossobruno, l'habitat di conifera, colori pileici differenti, odore sgradevole. Cortinarius atrovirens differisce per le colorazioni pileiche sensibilmente diverse su toni verde nero scuro, gambo e carne giallo cromo, simbionte dell’Abete bianco e rosso. Cortinarius odoratus per l’odore di fiori d’arancio.

Microscopia

Spore amigdaliformi ornate da grossolane verruche, misure: (10,2)10,8-11,8 x 6,1-7,0(7,7) µm - Q 1,7.

Regione Umbria; Novembre 2012; Foto di Mario Iannotti.

post-12947-0-74075700-1353862786.jpg

post-12947-0-86445400-1353863662.jpg

Microscopia
Basidi tetrasporici. Osservazione in Rosso congo a 1000×.

post-12947-0-77595600-1353863715.jpg

Spore amigdaliformi ornate da grossolane verruche, misure (10,2)10,8-11,8 × 6,1-7,0(7,7) µm, Q 1,7. Osservazione in Rosso Congo a 1000×.

post-12947-0-53235000-1353863990.jpg

post-12947-0-61765400-1353864027.jpg

post-12947-0-18923900-1353864066.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information