Jump to content

Regione Lazio - Tutor Nebularis


Recommended Posts

Guest milvus

Posso segnalare, in attesa che il fotografo ufficiale gmr inserisca foto, ritrovamento di buone quantità di Cantharellus friesii, località Monti prenestini, castagneto, accompagnato da Amanita verna, A.frankei, A. rubescens, Russula aurata, vesca ed altre, nonchè qualche altra specie di fungacci da padella.....ma questa è altra storia :fun:

Link to post
Share on other sites

OK.......ECCOMI CON I CONTRIBUTI FOTOGRAFICI..........RAGIONATI :):)

 

 

Allora iniziamo con Amanita verna o probabilmente dicipiens.......ma non lo sapremo mai in quanto il KOH non era disponibile ed il fungo è rimasto sul posto a continuare la sua vita

post-623-1117818921.jpg

Link to post
Share on other sites

Rimaniamo sulle Amanite e dichiariamo il nome esatto per la specie rinvenuta insieme a Milvus.........che dalla fretta ha dichiarato una fantomatica franchei, il nome esatto invece è: franchetii=queletii=aspera ritrovata ma non fotografata per batterie scariche; per lo stesso motivo non sono state fotografate le Amanita rubescens rinvenute.

 

Sono invece riuscito a fotografare questa bella famiglia di : Amanita spissa (notare in cappello non pettinato ed i residui velari con verruche a placche farinose-forforose, piramidali, bianco-grigiastre)

post-623-1117819416.jpg

Link to post
Share on other sites

ed ecco il piatto forte dei ritrovamenti (almeno per me).....una specie non ancora presente nel mio data base dei ritrovamenti e nel mio archivio fotografico:

 

Cantharellus friesii

 

bellissimo cantarello dalle dimensioni minute, crescita a gruppi appressati, quasi cespitoso, di un bel colore arancio-carota e dal fortissimo profumo di albicocca

post-623-1117820133.jpg

Link to post
Share on other sites

particolare della sezione: la carne ha un colore rosato e specialmente nel gambo si presenta molto fibrosa.

 

Anche le lobature del cappello sono particolarmente accentuate, quasi a disegnare un merletto:

post-623-1117820370.jpg

Link to post
Share on other sites

confermo ritrovamenti di Russula aurata, R.vesca, Cantharellus cibarius a volontà........e qualche altro fungaccio da padella........e come diceva Marco.....questa è un'altra storia........però una bella foto didattica ci sta sempre bene:

 

Boletus aestivalis

 

:P (alla fine del gambo......non c'è un altro imenio con i pori bianchi........quello che vedete sull'esemplare di sinistra altro non sono che i tramiti delle larve) :P

post-623-1117820615.jpg

Link to post
Share on other sites
Guest Fagus

Monti Ruffi – Marano Equo

Misto castagno-quercia 450 m s.l.m. esposizione E-NE

Il bosco sembra accennare al risveglio ed una passeggiata è sempre gradita.

Dopo l’inverno per arrivare alle mie piazzole preferite ho dovuto penare non poco per farmi largo tra le spine.

Ho fotografato qualche specie incontrata, molti funghi erano purtroppo quasi completamente mangiati dalle lumache; scusate la mia ignoranza, mi lancio in qualche riconoscimento.

Cappello conico, sembra un poco fibroso

Potrebbe essere una Inocybe??

post-1551-1117888979.jpg

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information