Jump to content

Recommended Posts

Boletus poikilochromus Pöder, Cetto & Zuccher. 1987

Tassonomia
Ordine Boletales
Famiglia Boletaceae

Sinonimi
Suillellus poikilochromus (Pöder, Cetto & Zuccher.) Blanco-Dios 2015

Foto e Descrizioni
Non comune, appartenente alla Sez. Luridi, con cappello da bruno-ocraceo a bruno-rossiccio-olivastro che vira al blu-nerastro al tocco, pori giallo oro poi arancio-rossi, imbluenti; gambo giallastro-arancio con reticolo rossiccio, imbluente; odore molto caratteristico e persistente ma di difficile definizione, come di medicinali, dolciastro.

Note nomenclaturali
Specie rara e recente, identificata nel 1987 ed inquadrata nel genere Boletus. Nel 2015 la specie è stata ricombinata nel genere Suillellus tuttavia persistono tuttora discordanze tra i vari autori su quale nome prioritario debba avere questo fungo. Tutte le ricombinazioni in Suillellus di Blanco Dios riferite a taxa diversi da queletii e luridus sono prive di supporto filogenetico e quindi risulterebbero non valide. Ne consegue che attualmente la collocazione corretta di questo fungo è nel genere Boletus.

Regione Sardegna; Anno 2006; Foto di Giovanni Solinas, descrizione di Giovanni Satta.

post-4257-1248859362.jpg
enc.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Boletus poikilochromus Pöder, Cetto & Zuccher.; Regione Lazio, Bosco di Castel Fusano (RM); Ottobre 2010; Foto di Mauro Cittadini.

post-127-036524800%201288027219.jpg

post-127-027840800%201288027320.jpg

post-127-050857800%201288027442.jpg

post-127-045308300%201288027474.jpg

post-127-058719200%201288027496.jpg

Microscopia
Spore (10,5)11-12,5(13) × 4,5-5,5 µm, ellittico fusiformi, bruno olivacee in massa, basidi clavati, tetrasporici.
Epicute formata da cellule cilindracee disposte in un trichoderma confuso ed intrecciato, pigmento intracellulare brunastro.

post-127-051186800%201288027738.jpg

Basidi con basidiospore.

post-127-027588200%201288027770.jpg

Epicute.

post-127-021226900%201288027803.jpg

.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boletus poikilochromus Pöder, Cetto & Zuccher.; Regione Lombardia; Ottobre 2011; Foto, commento e microscopia di Sergio Mombrini.

Rinvenuto sotto Farnia, appartenente alla Sezione Luridi del genere Boletus. Ha carne gialla che vira rapidamente al blu se toccata o esposta all’aria, trascorso un poco di tempo le parti corrose-manipolate passano dal blu al marrone-aranciato; colore dominante del fungo maturo. Odore marcato, dolciastro, definito come di frutta fermentata che impregna le dita e permane a lungo.

post-12381-0-91650200-1317905273.jpg

Cappello fino a 150 mm. di diametro da giallo a giallo-ocra fino a marrone-arancio, si macchia di blu allo sfregamento. Carne sotto i tuboli di colore giallo.

post-12381-0-17525000-1317905450.jpg

Gambo spesso radicante, giallo nei giovani esemplari poi marrone-arancio a volte con sfumature rosate si macchia di blu allo sfregamento; reticolo a maglie larghe.

post-12381-0-47346400-1317905617.jpg

Spore ellittiche-fusiformi lisce. Misure:
Long. : N=30; D1,9 ;(11,05 )11,222 - 12,459(13,17)
Larg. : N=30; D1,9 ;(4,54 )4,623 - 5,363(5,68)
Q : N=30; D1,9 ;(2,18 )2,251 - 2,6(2,66)
V : N=30; D1,9 ;(123,7 )131,46 - 184,85(210,4).

post-12381-0-12046100-1317907226.jpg

La pileipellis forma un tricoderma con elementi terminali da cilindrici a un poco fusiformi o subcapitati.

post-12381-0-02867700-1317905901.jpg

Elementi terminali settati senza giunti a fibbia e finemente incrostati.

post-12381-0-05659200-1317905988.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boletus poikilochromus Pöder, Cetto & Zuccher.; Regione Lombardia; Settembre 2013; Foto raccolta di Sergio Mombrini, foto di Massimo Biraghi.

 
post-2286-0-19240100-1378748375.jpg

post-2286-0-87897100-1378748458.jpg

Macro apice gambo.

post-2286-0-91739400-1378748866.jpg

Macro reticolo.

post-2286-0-62393600-1378748888.jpg

Viraggio.

post-2286-0-10362200-1378748945.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information