Jump to content

Recommended Posts

Limodorum brulloi Bartolo & Pulv.

Sinonimi
Limodorum trabutianum var. brulloi (Bartolo & Pulv.) P.Delforge
Limodorum trabutianum subsp. brulloi (Bartolo & Pulv.) H.Baumann & R.Lorenz,
Limodorum abortivum var.. brulloi (Bartolo & Pulv.) P.Delforge

Tassonomia
Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Liliopsida
Ordine: Orchidales
Famiglia: Orchidaceae

Nome italiano
Fior di legno calabro.

Etimologia
Abbastanza controversa l'origine del nome di questo genere, per alcuni deriva dal greco "leimòdoron"= dono del prato, per altri da limòdes=affamato con riferimento alla mancanza di clorofilla.
Il nome specifico deriva da quello del botanico Salvatore Brullo.

Descrizione
Pianta rizomatosa, saprofita, fusti slanciati, alti fino a 50 cm, di colore verde violaceo.

Foglie
Foglie assenti, sostituite da scaglie guainanti. Brattee lanceolate, uguali o più corte dell'ovario.

Fiori
Infiorescenza abbastanza densa, lunga fino a 20 cm; fiori rosa violacei chiusi o, di rado, semiaperti. Petali e sepali lineari oblunghi, ad apice ottuso; labello lungo fino a 20 mm., leggermente ristretto nella parte centrale. Sperone lungo 4-6 mm. Gimnostemio con 5 staminoidi guainanti.

Tipo corologico
Endemico. Specie endemica calabrese, soprattutto dell'Aspromonte e della Sila.

Periodo di fioritura
Luglio.

Territorio di crescita
Calabria.

post-4431-0-96441800-1294573190.jpg

Habitat
Su terreno siliceo. Boschi luminosi, faggete e conifere.

Somiglianze e varietà
Limodorum trabutianum Batt., che si differenzia per i petali acuminati anziché ottusi all'apice, per il labello non ristretto nella parte centrale e per lo sperone assai corto ( meno di 3 mm.) o assente e per il gimnostenio con 2-3 staminoidi.
Limodorum abortivum (L.) Sw. , che si differenzia per il fusto più lungo ( fino a 80 cm.), per il labello ristretto vicino alla base, per il peduncolo più corto e lo sperone più lungo (oltre 0 mm.) e per il gimnostenio con 2-3 staminoidi.

Note
La riproduzione avviene per via vegetativa o per impollinazione autogama.


Scheda di proprietà AMINT realizzata da Annamaria Bononcini e Gianni Bonini - Approvata e Revisionata dal Gruppo di Coordinamento dell'Area Botanica


Link utili

Indici temi Botanici - Galleria dei Fiori Piante e Frutti dell'Associazione AMINT - Schede delle Orchidee Italiane

Limodorum brulloi Bartolo & Pulv., Regione Calabria, Giugno 2010, Foto di Antonio Lupo

post-3032-063769400%201288952327.jpg

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy