Jump to content

Recommended Posts

Senecio fontanicola Grulich & Hodálová



Tassonomia


Ordine: Asterales


Famiglia: Asteraceae



Nome italiano


Senecio delle fonti, Senecione delle sorgenti.



Foto e descrizione


Pianta erbacea perenne, alta fino a 100 cm, radice rizomatosa, carnosa, obliqua, con radici secondarie; fusto eretto, spesso, angoloso, semplice, ramificato solo nella parte superiore; foglie alterne, lanceolate o oblungo-lanceolate, glabre, denticolate, le inferiori lungamente attenuate in un picciolo alato, foglie del caule sessili semiamplessicauli e decorrenti, foglie apicali bratteiformi, acuminate; infiorescenza corimbosa formata da 15-20 capolini apicali; capolini di 15-20 mm di diametro portati da un involucro cilindrico con 6-12 bratteole esterne, corte, lanceolate e squame involucrali oblungo-lineari, scariose all’apice; fiori di colore giallo, 5-7 petali esterni ligulati, fiori centrali tubulosi, ermafroditi; il frutto è un achenio oblungo, glabro, con pappo di peli tenui biancastri. Pianta rara, igrofila, legata a torbiere ricche di calcare. In Italia è presente nelle regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia. Fiorisce da maggio a giugno, da 0 a 800 m s.l.m..



Regione Friuli Venezia Giulia, 50 m s.l.m., Maggio 2012, foto di Nicolò Parrino.



post-10687-0-18375900-1337547823.jpg


Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information