Jump to content

Recommended Posts

Campanula alpestris All.



Tassonomia


Ordine: Campanulae


Famiglia: Campanulaceae



Nome italiano


Campanula occidentale, Campanula di Allioni.



Foto e descrizione


Pianta erbacea perenne, pubescente-tomentosa, alta 3-10 cm; radice rizomatosa, ramificata. Fusti corti, eretti o arcuati nella parte apicale, semplici; foglie di colore verde grigiastro dovuto alla tomentosità, riunite in rosette basali, oblungo-lanceolate o obovali, margine intero o leggermente ondulato, foglie del caule ridotte, lineari e sessili, presenti numerose rosette sterili; infiorescenza generalmente formata da un fiore solitario di colore azzurro intenso, a volte violetto, pendente, posto all’apice del fusto fiorifero; Calice peloso con 5 denti calicini, lineari-triangolari, ricurvi, lunghi 1/3 del tubo corollino, fra i denti del calice è presente una corta appendice riflessa. Corolla campanulata, attinomorfa, pentamera, grande 3-4 cm, a lobi corti, ovali, talora con peli sparsi nella parte interna e lungo le nervature esterne; 5 stami, 1 stilo con 3-4 stimmi divaricati, ovario infero; il frutto è una capsula pendula, deiscente, contenente piccoli semi nerastri. Cresce sui detriti morenici minuti, sulle rocce calcaree e sui calcescisti. In Italia è presente nelle seguenti regioni: Piemonte, Valle d’Aosta e Marche, dubbia nella Liguria. Fiorisce da giugno ad agosto da 2000 a 2900 m s.l.m..


Nota: Specie protetta in Valle d'Aosta.



Regione Valle d'Aosta, 2700 m s.l.m., Giugno 2015, foto di Giomalvi.



post-9518-0-50180900-1435865542.jpg


Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information