Vai al contenuto

Tutte le attività

aggiornamento automatico     

  1. Ultima ora
  2. 1757° Iscrizione Alla Nostra Amint

    Ciao Dario, tra qualche giorno sarà creata, normalmente aspettiamo che ci sia qualche tessera nuova prima di prepararle insieme. a presto, ciao, Pietro
  3. Today
  4. Ipotesi su due lignicoli...

    Lo so che due insieme non si dovrebbero postare... ma quando ho cominciato a fotografarli ha iniziato a piovere. Poche foto di corsa, il tempo di staccare un paio di esemplari fotografati in fretta (che domattina con la luce del giorno rifotograferò e li posterò...) Insomma, le foto sono queste. Su una cappaia di cerro: leggendo la Bernicchia e vedendo in Archivio pensavo: in alto della foto a sinistra la Trametes gibbosa (?) (che qui le "gobbe" si vedono malino ma c'erano e ben evidenti... dimensioni anche di 10 cm e oltre, forma variabile: da mensola a irregolarmente circolare/lobata; anche fuse tra di loro che per staccarne una ho dovuto usare il coltellino; superficie sterile villosa/vellutata; margine ottuso) e in basso nella foto: Lenzites betulina (?) La Lenzites betulina (?) (superficie sterile zonata, pubescente/quasi irsuta; margine in qualche esemplare fine e in altri un po' ottuso - come quelli nella foto qui sotto; dimensioni delle singole mensole sui 5-7 cm) Imenoforo di Lenzite betulina (?) ; queste con margine abbastanza fine; "lamelle" anche dedaliformi Imenoforo: a sinistra di Trametes gibbosa (?) e a destra di Lenzites betulina (?) Grazie per l'attenzione! Ale
  5. 1757° Iscrizione Alla Nostra Amint

    Ciao, mi sono iscritto il 13 novembre scorso ma non ho ricevuto la tessera. Un saluto a tutti Dario
  6. Ieri
  7. che fungo è

    Vedo lamelle con sfumature rosate (confermi?) in alternativa proporrei Hygrophorus calophyllus. Ma e' solo una sensazione... Ciao Flavio
  8. Ultima settimana
  9. 1757° Iscrizione Alla Nostra Amint

    grazie boss Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  10. Che pianta è?

    Spiacente Vivara " Mission impossible" almeno per me. Dovresti inserire foto con 800x600 pix o 600x800 le verticali (come in questo caso) e possibilmente a fuoco. La pianta nella foto in basso potrebbe (dico potrebbe) essere o di Erigeron canadensis L. o di Senecio vulgaris L.
  11. Non so cosa potrebbe essere

    Io la ribattezzerei Fistulina cirrosi-hepatica. Ok?
  12. Suillus granulatus?

    Grazie a tutti! Erano 2 bei funghi, ho preso solo quello non attaccato da organismi e rimosso la cuticola alla fine. Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
  13. Fungo mai visto

    Confermo... che sul Forum si usa il TU micologico, quindi niente terza persona e chiamate tutti per nome! Tom
  14. Suillus granulatus?

    anche per me Suillus collinitus per le fibrille sul cappello. Concordo anche sul fatto che ad alcune persone danno problemi lassativi più o meno seri! Tom
  15. Che pianta è?

    Piantine di aiuole nel complesso Universitario Monte Sant'Angelo Napoli
  16. Fungo mai visto

    Si, mi ricordo bene di voi, diamoci pure del tu e buona frequentazione, Pietro
  17. Suillus granulatus?

    D'accordissimo con Stefano. Inoltre dopo aver levato la cuticola del cappello, aver scartato i gambi e aver gettato gli esemplari ormai passati (o verminati) che si vedono nella tua raccolta... non ti rimarrebbe granché da cucinare... Aspetterei una raccolta di esemplari più freschi e integri per provarci. Tanto i "pinaroli" sono abbastanza "testardi" e quando dicono di uscire non li ferma nessuno (tranne temperature troppo rigide e il consueto vento forte). Ale
  18. Fungo mai visto

    Grazie mille Sig. Pietro ci siamo appena iscritti al sito ci siamo incontrati qualche tempo fa, io e il mio compagno avevamo dei funghi che non conoscevamo e lei è stato molto gentile a dedicarci un po' del suo tempo.non so se si ricorda di noi... A presto Francesca e Francesco
  19. Suillus granulatus?

    I Pinaroli non sono molto buoni vanno privati della cuticola e comunque in alcune persone provocano effetti lassativi. Si consiglia sempre di mangiare esemplari giovani e privati del gambo. Stefano
  20. Suillus granulatus?

    Grazie mille a entrambi. I pini di cui dicevo prima sono tutti pini d'aleppo. Mangio tranquillo? Grazie ancora Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
  21. Suillus granulatus?

    Anche per me Suillus collinitus, ciao, Pietro
  22. Fungo mai visto

    Tipico Suillus variegatus che cresce sotto Pino a due aghi, dove eri tu sono foreste di Pino Nero = Pinus nigra, ciao, Pietro
  23. Suillus granulatus?

    Si tratta di un "Pinarolo" , forse Suillus collinitus per il micelio rosa che mi pare di intravedere e le fibrille sul cappello. Sarebbe stata utile una sezione per distinguerlo dal simile Suillus mediterraneensis, che ha carne gialla... Ciao Flavio
  24. Fungo mai visto

    Salve a tutti, qualcuno sa dirmi che funghi sono? Trovati oggi ad Anghiari (Toscana) in un bosco di conifere mentre raccoglievamo dei Finferli, gruppo di 4-5 esemplari alcuni giovani altri piu grandi e maturi, la spugna è verde scuro. Mentre il più piccolo al taglio rimane immutato, l'altro vira leggermente al blu nel cappello e nel gambo come da foto. Odore gradevole non molto intenso. ps: Dei fungaioli del bar del paese nessuno ha saputo identificarli spero qualcuno possa aiutarci. Grazie
  25. Suillus granulatus?

    Salve a tutti, sono nuovo e molto inesperto quindi chiedo un consiglio. Habitat: sentiero vicino un ginestreto vicino a una pineta a poche decine di metri. M. Conero - Sirolo (AN) Si tratta di un pinarello? Grazie a chiunque mi risponda Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
  26. Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & S. Alberti 1998

    Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & Alberti; Regione Marche; Raccolta Ottobre 2013, sotto Quercus ilex L., in un giardino privato; Foto di Pietro Curti.
  27. Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & S. Alberti 1998

    Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & S. Alberti; Regione Marche; Ottobre 2012; Foto di Pietro Curti. Carne del gambo compatta, con consistenza fibrosa, che tende ad assottigliarsi verso la base. (Exsiccata TL20121026-01, TL20151012_01) utilizzate per esame microscopico e per indagine molecolare. Microscopia Basidi in acqua, 400×; Microscopia di Luigi Minciarelli e Tomaso Lezzi. Cuticola in Rosso Congo, 100× GAF nelle ife della cuticola in Rosso Congo, 400× Basidi e spore in Rosso Congo, 1000× Basidi e spore in Rosso Congo, 1000×; Microscopia di Luigi Minciarelli e Tomaso Lezzi. Spore 1000× GAF ife cuticola, 1000×
  28. Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & S. Alberti 1998

    Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & Alberti; Regione Marche; Ottobre 2012; Foto di Pietro Curti. Soggetti igrofani a causa di una forte idratazione dovuta a pioggia insistente. Imenofori nettamente anastomizzati. Arrossamento immediato e intenso alla corrusione. Pileo moderamente tomentoso, biancastro e con sfumature violacee. Margine del pileo sottile, flessuoso e lobato. Colore biancastro nei soggetti asciutti e giovani. Imenoforo concolore al pileo.
  29. Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & S. Alberti 1998

    Cantharellus alborufescens (Malençon) Papetti & Alberti; Regione Toscana; Ottobre 2005; Foto e descrizione breve di Massimo Biraghi. Questa raccolta è stato effettuato in Toscana, in Località Colle val d'Elsa, sotto Quercus cerris L., in numerose colonie, a volte concresciuti. Consistenza abbastanza carnosa nel gambo e nella parte centrale del cappello, diversamente, verso il margine il cappello si presenta molto sottile e ondulato, lobato. Soppesandolo presenta un peso specifico inferiore alle specie simili.
  1. Carica più attività
×

Important Information