Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Yesterday
  2. Bella e non facile da fotografare il labello. ciao
  3. Non conosco la specie, ma è molto bella! ! la specie va scritta sempre con l'iniziale minuscola!
  4. Nei prati e pascoli italiani iniziano a fare la loro comparsa le Gambe secche (Marasmius oreades) e i Prataioli (Agaricus cfr arvensis). Vuoi sapere come procede l'andamento delle nascite in tutte le regioni italiane e in alcune nazioni europee, attraverso segnalazioni autografe e documentate con immagini scattate da diversi raccoglitori nell'intero territorio nazionale? AVVISO IMPORTANTE Al fine di rilanciare le iscrizioni associative e fornire le informazioni maggiormente richieste e che interessano in modo preponderante la grande massa dei nostri associati, si è stabilito di aprire una nuova sezione in area Soci, divisa per Regioni ed esclusivamente dedicata alla segnalazione di ritrovamenti e raccolte di funghi Commestibili (I Funghi trovati e raccolti Oggi). Questa nuova sezione non avrà vincoli di procedura o indicazioni tecnicistiche particolari, dovrà ispirarsi a criteri di semplicità e di immediatezza, in particolare i funghi potranno essere rappresentati secondo liberi criteri soggettivi, anche con la semplice foto del cestino o attraverso una foto complessiva del raccolto effettuato, disposto su apposito supporto. Inoltre, sempre in area soci è visibile la sezione "Rete nazionale dei ritrovamenti" dei funghi di ogni specie e varietà, distinta per regione e mese di riferimento. Per accedere alla consultazione delle informazione fotografiche e descrittive contenute all'interno di ogni singola regione di riferimento, gli utenti del forum dovranno essere iscritti all'Associazione Micologica e Botanica AMINT. per non perdere l'opportunità di poter consultare sempre le due sezioni " I Funghi trovati e raccolti Oggi " e " Rete nazionale dei ritrovamenti dei funghi": Clicca e iscriviti all'Associazione Micologica e Botanica AMIN
  5. Last week
  6. S. Ilario (Ge) - 200 m. s.l.m - Prato / Gariga
  7. Ruta di Camogli - 450m s.l.m - margini bosco latifoglie Finalmente! Dopo anni di inutili ricerche: 3 piante fiorite, tutte in splendida forma..e tutte vicine
  8. Grazie per le delucidazioni, non li ho raccolti tutti perché non sapevo se fossero veramente pleuroti, nei prossimi giorni tornerò a raccoglierli e farò una foto al ceppo.... Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk
  9. Lymantria dispar (Linnaeus, 1758); Regione Lazio (VT); 17 Maggio 2019; Foto di Tomaso Lezzi. Gypsy Moth Passeggiata in un bosco vicino a casa, dove Querce e Carpini avevano le foglie giovani letteralmente divorate da migliaia di bruchi di Lymantria dispar. Da mettersi a piangere a vedere i danni che stanno creando agli alberi del bosco, che spero si riprendano. I bruchi sono facilmente riconoscibili per la doppia fila di pallini rossi e blu. Tom
  10. Ciao Pio ok ora per le foto, ho cnacellato i post con le immagini che nn venivano visualizzate correttamente. Per la determinazione vedo che mi hanno già preceduto! Ciao, Tom
  11. Specie non comunissima in natura, di solito è più facile trovare altre specie di Pleurotus, almeno in natura, al supermercato anche questa si trova facilmente. Tom
  12. Il piopparello crescendo tende a diluire il colore del cappello arrivando al biancastro, ciao, Pietro
  13. Purtroppo. e di posti così cominciano ad essercene pochi. ciao
  14. Vicino ai piopparelli ho trovato anche questi funghi che sembrano pleurotus...è possibile? Grazie Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk
  15. Scusate ma sono neofita...Trovati su ceppaia, in un torrentello a 200mt slm, oltre a quelli fotografati, ce ne erano altri 3 più grandi e di colorazione più chiara, probabilmente perché più vecchi. Grazie Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information