Jump to content

max&anto

Member AMINT
  • Content Count

    3,562
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About max&anto

  • Rank
    Super Utente
  • Birthday 05/31/1966

Profile Information

  • Residenza
    Alassio (SAVONA) Liguria

Recent Profile Visitors

10,096 profile views
  1. Grazie Gio... Magari un giorno se riesco faccio un salto dalle tue parti a trovare Federico per vedere un pò di Dactylorhiza. Buon Fine settimana. Un saluto da Massimo
  2. Ciao Gio.... mi indichi dove è presente questa discussione?? Mi interesserebbe leggerne i contenuti. Dopo aver osservato la "dinarica" in Abruzzo, ritendo non vi siano differenze con le "Ns." Un saluto da Massimo
  3. Ciao a tutti, riconfermo quanto espresso l'anno scorso, a mio parere coriophora coriophora!! Luciano, ti posso dire che, da quanto ho potuto osservare, "ama" terreni umidi.... L'ho incontrata in 2 stazioni.... Nella prima, sono scomparse a causa dei cinghiali Nella seconda, che seguo da 3 stagioni, ci sono minimo 150 piante che prosperano in compagnia di centinaia di Serapias vomeracea.... Quando ero stato da te, a ripensarci, ritengo ci siano ambienti adatti al ritrovamento di questa entità..... quindi "cerca, cerca" come dice sempre l'Amico Mauro O. Un sal
  4. Che aggiungere??? Grande Mauro.... Un saluto a tutti da Massimo
  5. Ciao Lucy, al volo.... L'odore è un carattere!! Il più importante?? Forse.....o forse no!! Io parlo per esperienza personale.... L'amico Mauro Ottonello mi ha fatto vedere questa entità circa 5 anni fa, quando, se vogliamo la confusione o meglio la "superficialità" con la quale veniva trattata era ancora maggiore. L'ho osservata attentamente, annusata per bene e..... puzzava.... e anche tanto!! Per contro, Lui questo tipo di "osservazione" non l'ha mai fatta. Eppure la specie la conosce bene e anche la riconosce.... Io ho cercato di imparare, cogliere qu
  6. Ciao a tutti, come ben sapete, è "riduttivo" e anche un poco semplicistico avere la pretesa che la "Natura" si adegui alle Ns. "necessità di classificazione". Quelli che ho elencato sono "caratteri" utili al riconoscimento, ma non sono solo quelli! Il fatto che ne manchi uno, non significa che ci si trovi di fronte a qualcos'altro.... Può capitare di imbattersi per esempio in una sphegodes con il sepali bianchi oppure in una holosericea con i sepali verdi. Detto questo, anche in questa pianta che ha presentato Giordano, io ci vedo i caratteri di coriophora: Bratee
  7. Luciano, prendi la macchina tranquillo!! I caratteri che si vedono per me la confermano con un buon margine di sicurezza. Sperone e bratee "color vinaccia", labello fortemente ginocchiato, aspetto della pianta.... tutti caratteri che me la fanno riconoscere. La fragrans non si presenta mai così!! Un saluto da Massimo
  8. Giordano, è un vero spettacolo!! Un saluto da Massimo
  9. Ciao Gio, le piante che presenti (a parte quella con il labello bianco), sono ibridi con la morio (sperone orizzontale). Un saluto da Massimo
  10. Ciao Giuliano, l'incontro interessante..... molto interessante. Mi sento di confermarti che si tratta della subsp. nominale. Mi puoi dare indicazioni sul luogo di ritrovamento? Tipologia di terreno (io ne ho trovato una stazione consistente in un terreno "umido") quota, tante piante?? Circa l'odore, alcune puzzano davvero ma altre non non emettono un odore sgradevole. Un saluto da Massimo
  11. Ciao Angelo!! Tanti AUGURONI di Buon Compleanno!! A presto Massimo
  12. Tanti Auguri di Buon Compleanno Giuliano. Auguri anche a Giulio Un saluto da Massimo
  13. Carissimo Nino, tanti, tantissimi Auguroni di Buon Compleanno. Un abbraccio grande da Massimo
×
×
  • Create New...

Important Information