Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'amanita gemmata'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Aree Tematiche Riservate Soci AMINT
    • Eventi di Grande Rilevanza AMINT
    • Rete Nazionale Ritrovamenti Micologici
    • I Funghi trovati e raccolti Oggi: fotografati e/o descritti
  • Associazione Micologica Italiana Naturalistica Telematica - A.M.I.N.T.
    • A.M.I.N.T. La nostra Associazione Micologica
    • Pubblicazioni curate da A.M.I.N.T.
    • Raduni e Manifestazioni A.M.I.N.T.
    • Nuclei Territoriali AMINT
  • C.S. AMINT - Area Riservata Micologica
  • Discussioni Micologiche
    • Foto Funghi trovati divisi per Anno di Competenza
  • Didattica Micologica
    • Legge 124/2017 - Art.1 commi 125-129
    • Micotossicologia
  • Archivio Micologico Generale Fotografico
    • Indice dei contenuti
    • Novità!
    • Funghi Commestibili
    • Funghi Velenosi
    • Funghi Non Commestibili o Sospetti
  • C.S. AMINT - Area Riservata Botanica
  • Discussioni Botaniche
    • Schede di Alberi e Arbusti
    • Schede delle erbe, piante e fiori spontanei
    • Flora Mediterranea
    • Un Fiore alla volta di Giorgio Venturini
  • Orchidee Italiane
    • Collaborazioni
    • Forum G.I.R.O.S.
    • Galleria Fotografica AMINT delle Orchidee Italiane
    • Schede delle Orchidee Italiane
    • Schede Fotografiche degli Ibridi di Orchidee
    • Schede Fotografiche dei Lusus di orchidee
  • Zoologia

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Residenza


Interessi

Found 1 result

  1. Amanita gemmata (Fr.) Bertill. 1866 Tassonomia Divisione Basidiomycota Classe Basidiomycetes Ordine Agaricales Famiglia Amanitaceae Genere Amanita Sottogenere Amanita Sezione Amanita Sinonimi Amanita junquillea Quél. 1877 Etimologia L'epiteto Amanita deriva dal greco Ἀμανὶτης [Amanitos] = fungo del monte Amano, da Ἄμανος [Amanos] = Amano, catena di monti tra la Cilicia e la Siria, nella Turchia asiatica, dove questa specie sembra fosse abbondante in antichità. L'epiteto gemmata deriva dal latino gemmata = ornata di gemme, per le verruche del cappello. junquillea per il colore giallo giunchiglia del cappello. Cappello 4-10 cm, emisferico, convesso, poi convesso spianato, con centro anche depresso, margine striato soprattutto a maturità; superficie pileica umida, di aspetto ceroso, a tempo secco brillante facilmente separabile, decorata da verruche bianche, piccole o a lembi più o meno grandi, facilmente detersibili, spesso anche completamente nuda. Colori variabili da crema a giallastro-dorato fino a giallo con riflessi aranciati e disco con tonalità più marcate, grigio crema in Amanita gemmata f. amici. Lamelle Libere, abbastanza fitte, bianche, con orlo e con lamellule. Gambo 6-12 × 1-2 cm cilindrico, da slanciato a tozzo, bianco, liscio o un po' fioccoso, base bulbosa rotondeggiante–ovoidale o napiforme, radicante. Anello Anello nella zona alta, membranoso ma fragile, spesso fugace, a volte dissociato in minuti fiocchi sul gambo e le lamelle (Amanita gemmata var. exannulata J.E. Lange). Volva Circoncisa, submembranosa, bianca, a volte dissociata in piccoli cercini sopra il bulbo. Carne Fragile, biancastra, alone citrino sotto la cuticola. Odore e sapore insignificanti o leggermente rafanoidi. Habitat Cresce in primavera, ma a volte anche in autunno, nei boschi di latifoglie e aghifoglie, su terreno sabbioso sul litorale marino in presenza di pineta con sottobosco di Cisto. Microscopia Spore 8,5-9 × 7-7,5 µm, lisce, ovoidali ellittiche, non amiloidi, in massa di colore biancastro. Commestibilità e tossicità Non commestibile, risulta tossica. Osservazioni È una specie comune in primavera, di solito condivide il periodo di crescita e l'habitat con Morchella conica Pers. : Fr.. Specie simili Amanita junquillea Quél. è una specie con morfologia variabile, può presentarsi sia con carpofori grandi e slanciati che con esemplari minuti e gracili, con anello talora presto caduco, con colore del cappello mutevoli che vanno da crema a giallo carico. In relazione alla sua varietà morfologica troviamo descritte nella letteratura micologica forme differenti spesso in modo non chiaro e sono: Amanita junquillea f. amici (Gillet) Veselý, Amanita junquillea f. gracilis (E.-J. Gilbert) Veselý, Amanita junquillea f. vernali. Scheda di proprietà AMINT realizzata da Pietro Curti - Approvata e Revisionata dal CLR Micologico di AMINT. Regione Sardegna; Dicembre 2008; Foto di Franco Sotgiu.
×
×
  • Create New...

Important Information