Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'chlorophyllum molybdites'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Associazione Micologica Italiana Naturalistica Telematica - A.M.I.N.T.
    • A.M.I.N.T. La nostra Associazione Micologica
    • Raduni e Manifestazioni A.M.I.N.T.
    • Nuclei Territoriali AMINT
  • C.S. AMINT - Area Riservata Micologica
  • Discussioni Micologiche
  • Didattica Micologica
    • Legge 124/2017 - Art.1 commi 125-129
    • Micologia di Base
  • Archivio Micologico Generale Fotografico
    • Indice dei contenuti
    • Novità!
    • Funghi Commestibili
    • Funghi Velenosi
    • Funghi Non Commestibili o Sospetti
  • C.S. AMINT - Area Riservata Botanica
  • Discussioni Botaniche
    • Novità!
    • Schede di Alberi e Arbusti
    • Schede delle erbe, piante e fiori spontanei
    • Flora Mediterranea
    • Un Fiore alla volta di Giorgio Venturini
  • Orchidee Italiane
    • Collaborazioni
    • Forum G.I.R.O.S.
    • Galleria Fotografica AMINT delle Orchidee Italiane
    • Segnalazione Ritrovamenti delle Orchidee nelle Regioni Italiane
    • Schede delle Orchidee Italiane
    • Schede Fotografiche degli Ibridi di Orchidee
    • Schede Fotografiche dei Lusus di orchidee
  • Zoologia
    • Archivio Schede Animali
  • Strumenti

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Residenza


Interessi

Found 1 result

  1. Chlorophyllum molybdites (G. Meyer: Fr.) Massee 1898 Tassonomia Divisione Basidiomycota Classe Agaricomycetes Ordine Agaricales Famiglia Agaricaceae Foto e Descrizioni Cappello semisferico e poi disteso, con largo umbone, cuticola brunastra che presto si dissocia in larghe squame, liberando il candido derma sottostante. Lamelle biancastre e con il filo eroso in modo quasi impercettibile. Gambo rettilineo, allungato, con piede bulboso e portante un anello ampio e scorrevole, doppio, bianco nella faccia superiore e brunastro in quella sottostante. Carne biancastra, presto ed intensamente arrossante se contusa o esposta all'aria, odore fungino e sapore equivalente, dolce. Habitat descritto con precisione dall'autore delle foto, Sig Arturo Montepara, residente nel New Jersey: "queste foto sono state scattate nel New Jersey, nei giardini che circondano le abitazioni residenziali di un quartiere cittadino". Note Tutte le foto mostrate sono state inviate in originale dal Sig Arturo Montepara alla nostra Associazione AMINT nel Maggio del 2007, importante ricordare che a questa specie è collegata una nuova sindrome tossicologica, chiamata "Morganismo" della quale trovate citazione nelle nostre pagine di micotossicologia curate dal dott. Claudio Angelini, oltre ad un dettagliato articolo descrittivo. Fino ad alcuni decenni orsono, si trattava di una specie di oltre oceano per la quale non esistevano segnalazioni che dimostrassero la sua presenza in Italia, diversamente oggi, viene segnalata la sua presenza in Sicilia e Sardegna, territori dove si sta propagando in modo preoccupante.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy