Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'viburnum lantana'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Associazione Micologica Italiana Naturalistica Telematica - A.M.I.N.T.
    • A.M.I.N.T. La nostra Associazione Micologica
    • Raduni e Manifestazioni A.M.I.N.T.
    • Nuclei Territoriali AMINT
  • C.S. AMINT - Area Riservata Micologica
  • Discussioni Micologiche
    • Foto Funghi trovati divisi per Anno di Competenza
  • Didattica Micologica
    • Legge 124/2017 - Art.1 commi 125-129
  • Archivio Micologico Generale Fotografico
    • Indice dei contenuti
    • Novità!
    • Funghi Commestibili
    • Funghi Velenosi
    • Funghi Non Commestibili o Sospetti
  • C.S. AMINT - Area Riservata Botanica
  • Discussioni Botaniche
    • Novità!
    • Schede di Alberi e Arbusti
    • Schede delle erbe, piante e fiori spontanei
    • Flora Mediterranea
    • Un Fiore alla volta di Giorgio Venturini
  • Orchidee Italiane
    • Collaborazioni
    • Forum G.I.R.O.S.
    • Galleria Fotografica AMINT delle Orchidee Italiane
    • Segnalazione Ritrovamenti delle Orchidee nelle Regioni Italiane
    • Schede delle Orchidee Italiane
    • Schede Fotografiche degli Ibridi di Orchidee
    • Schede Fotografiche dei Lusus di orchidee
  • Zoologia

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Residenza


Interessi

Found 1 result

  1. Viburnum lantana L. (1753) Sinonimi Viburnum farinosum Stokes (1812) Viburnum maculatum Pant. (1873) Viburnum tomentosum Lam. (1779) Tassonomia Divisione: Magnoliophyta Classe: Magnoliopsida Ordine: Dipsacales Famiglia: Adoxaceae Nome italiano Viburno lantana, Viborno, Viorna, Metallo, Antana, Lentaggine, Vavorna Etimologia L'epiteto generico, Viburnum, deriva direttamente dal nome che gli antichi latini davano a tali specie. A sua volta potrebbe derivare dal verbo latino viere = legare, intrecciare, piegare; in riferimento alla flessibilità dei suoi rami. L'epiteto specifico probabilmente deriva dal verbo latino lentare = render pieghevole, piegare; in riferimento alla pieghevolezza dei rami. Descrizione Arbusto alto fino a 4 metri molto ramificato fin dalla base, con corteccia brunastra, glabra e liscia; i rami aerei sono di colore grigiastro e pubescenti. Le foglie sono caduche, opposte, di forma obovata con margini dentati e apici mucronati, di colore verde opaco sulla pagina superiore che è glabrescente o ricoperta da pelosità sparsa formata da peli stellati; quella inferiore è di colore verde biancastro ricoperta da densi peli stellati che cadono con la crescita della foglia; le foglie sono portate da un corto picciolo canalicolato. L'infiorescenza è apicale ed è composta da cime corimbiformi che portano fino a 180 elementi, le brattee sono di forma triangolare piane e aguzze, le bratteole sono due. Il calice ha 5 lobi triangolari con gli apici pelosi; i fiori sono tutti fertili e di forma regolare, hanno 5 petali ovati di colore bianco con margini papillosi, 5 stami con filamenti glabri e antere sferiche o ovoidi di colore giallo, 1 stilo capitato. I frutti sono carnosi, ovoidi, di colore rosso, pelosi, glabri e nerastri a maturità; contengono il nocciolo. Fiorisce da aprile a giugno, da 0 a 1800 m s.l.m., in boschi montani misti. Presente in tutta Italia ad esclusione di Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Periodo di fioritura, presenza, distribuzione in altezza Viburnum lantana L. (1753); Regione Friuli Venezia Giulia, 150 m s.l.m.; Aprile 2010; Foto di Nicolò Parrino.
×
×
  • Create New...

Important Information