Jump to content
Gruppo Botanico AMINT

Pulicaria dysenterica (L.) Bernh.

Recommended Posts

Pulicaria dysenterica (L.) Bernh.

 

Tassonomia

Ordine: Asterales

Famiglia: Asteraceae

 

Foto e Descrizioni

Pianta erbacea perenne provvista di stoloni dai quali dipartono i fusti ricoperti da tomentosità lanose. Le foglie sono alterne e di forma oblungo-lanceolata, le basali picciolate e di colore biancastro all'antesi, le superiori sessili con base auricolata e il margine serrato, la pagina superiore è di colore verdastro e ruvida, quella inferiore grigio-tomentosa. L'infiorescenza di colore giallo è composta da numerosi capolini emisferici picciolati, l'involucro ha brattee lineari e più o meno lanose-ghiandolari; il ricettacolo è quasi piano e privo di squame, nella parte esterna ci sono le ligule larghe quanto l'involucro e patenti, in quella interna i fiori ermafroditi tubolari che hanno la corolla a 5 lobi dei quali 1 più grande, 5 stami con antere sagittate e 1 stilo con 2 stigmi. Il frutto è un achenio provvisto di un pappo. Fiorisce da luglio a settembre, da 0 a 1500 m s.l.m., in prati umidi, bordi dei canali d'irrigazione e dei corsi d'acqua. Presente in tutta Italia.

 

Regione Sicilia, 150 m s.l.m., Giugno 2010, foto di Antonio Giacalone.

 

post-3243-0-98126900-1343851892.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information