Jump to content
Archivio Micologico

Battarrea phalloides (Dicks. ex Persoon) Persoon 1801

Recommended Posts

Battarrea phalloides (Dicks. ex Persoon) Persoon 1801

Tassonomia
Divisione Basidiomycota
Classe Agaricomycetes
Ordine Agaricales
Famiglia Agaricaceae

Comitato Scientifico A.M.I. Umbria, I.la Polvese (PG), Giugno 2011, Foto di Tomaso Lezzi.

post-2993-0-01913900-1307867900.jpg
enc.gif

Sul cappello a volte rimangono attaccate delle placche di velo.

post-2993-0-34553300-1307867901.jpg

Le spore si sviluppano sulla parte superiore del cappello.

post-2993-0-83688700-1307867902.jpg
enc.gif

post-2993-0-62290900-1307867894.jpg

post-2993-0-50269300-1307867897.jpg
enc.gif

La volva avvolge completamente la base bulbosa del gambo.

post-2993-0-61326100-1307868154.jpg

post-2993-0-85395700-1307868152.jpg
enc.gif

post-2993-0-14513400-1307868150.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Battarrea phalloides (Dicks. ex Persoon) Persoon; Luglio 2010; Foto di Tomaso Lezzi.

Una specie molto particolare, che da giovane è racchiusa in una volta di cui restano evidenti tracce sia alla base del gambo, che sopra al cappello. La particolarità è la produzione di spore sopra la superficie del cappello, che si ricopre presto di una fitta polvere bruna.
Osservando la polvere sporale al microscopio, insieme alle spore si possono vedere gli elateri, delle strutture arrotolate a spirale, che quando si distendono come una molla servono a facilitare la dispersione delle spore (il termine viene dal greco elatèr = che spinge).
Spore subglobose con la superficie decorata. Misure rilevate: 5,3-5,9×4,9-5,8 µm; Qm,=1,08.

Esemplari in vari stadi di maturazione.

post-2993-001157100%201280594892.jpg

Gli esemplari escono per circa un terzo della lunghezza del gambo dal terreno, mentre i restanti 2/3 si trovano interrati.

post-2993-038814700%201280593061.jpg

post-2993-010576100%201280593063.jpg

Sul cappello restano spesso delle placche bianche, resti della volva.

post-2993-061186500%201280593066.jpg

Sotto i resti della volva si vede la polvere sporale bruna, che si trova sulla superfice superiore del cappello.

post-2993-037794900%201280593070.jpg

Il cappello di un giovane esemplare ancora quasi completamente avvolto nei resti della volva.

post-2993-001738100%201280593426.jpg

I campioni estratti dal terreno mostrano la base avvolta in una volva.

post-2993-078191400%201280593428.jpg

Il cappello di due esemplari.

post-2993-099637700%201280593430.jpg

Il cappello e la volva.

post-2993-017860200%201280593433.jpg

Spore subglobose con la superficie decorata.
Misure rilevate: 5,3-5,9×4,9-5,8 µm; Qm,=1,08.

post-2993-051186700%201280594023.jpg

Gli elateri, le strutture a spirale che facilitano la dispersione delle spore.

post-2993-071329800%201280594025.jpg

Spore ed elaterio.

post-2993-015583000%201280594557.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Battarrea phalloides (Dicks. ex Persoon) Persoon; Luglio 2010; Foto di Luigi Minciarelli.

Una delle rare stazioni, per questo inusuale gasteromicete dotato di una volva e con l'imenio posto sul rivestimento esterno del cappello. La volva è biancastra e spesso profondamente interrata, all'inizio gelatinosa, quindi secca; il gambo è bruno-rossastro, slanciato e fibrillo-scaglioso; il cappello è biancastro da giovane, quindi con la maturazione sporale diventa abbondantemente pulverulento e rossastro.

post-3501-0-26890000-1345845603.jpg

post-3501-0-22361500-1345845634.jpg

post-3501-0-76921500-1345845701.jpg

post-3501-0-55640400-1345845715.jpg

post-3501-0-17899300-1345845727.jpg

Spore.

post-3501-0-23895200-1345845752.jpg

Spore ed elateri.

post-3501-0-41350000-1345845740.jpg

post-3501-0-62801100-1345845767.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Battarrea phalloides (Dicks. ex Persoon) Persoon; Giugno 2010; Regione Toscana, Rocca d'Orcia (SI); Foto e microscopia di Angelo Mariani.

post-10020-1277382241,11.jpg
 
Spore, 4,2-5 µm , subglobose , verrucose.
 
post-10020-1277382386,28.jpg
 
Spore, capillizio con elateri.
 
post-10020-1277382710,32.jpg
 
post-10020-1277382841,48.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Battarrea phalloides (Dicks. ex Persoon) Persoon; Regione Umbria, Isola Polvese; Novembre 2016; Foto, commento e microscopia di Mario Iannotti, legit Marco Cecchini.

Esemplari in stadio avanzato di maturazione rinvenuti sotto Cipresso.

post-12947-0-63938100-1478792729.jpg

Capitulo contenente la gleba che a maturità si frammenta sotto forma di polvere ocra-rugginosa contenente le spore e parti del capillizio, fratturato in segmenti chiamati "elateri".

post-12947-0-38229300-1478792757.jpg

post-12947-0-07114400-1478793123.jpg

post-12947-0-21117400-1478793155.jpg

Spore 3,9-5,2× 3,9-5,1µm; Q =1-,1; Qm,=1,0, subglobose, di colore ocra-ruggine in massa, con la superficie decorata di piccole verruche. Osservazione in acqua a 1000×.

post-12947-0-87127100-1478793539.jpg

post-12947-0-77477800-1478793551.jpg

post-12947-0-72727100-1478793568.jpg

post-12947-0-80576600-1478793580.jpg

Capillizio frammentato in segmenti chiamati "elateri". Osservazione in acqua a 1000×.

post-12947-0-22107600-1478793720.jpg

post-12947-0-07635700-1478793735.jpg

post-12947-0-36756100-1478793747.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Battarrea phalloides (Dicks. ex Persoon) Persoon; Regione Lazio; Dicembre 2019; Foto di Tomaso Lezzi.

Esemplari lussureggianti e freschissimi di 30 cm di altezza.

Battarrea phalloides 01.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information