Jump to content
Massimo Biraghi

Escursione All'alpe Corte- Val Canale**

Recommended Posts

La seconda foto di E.N. In primo piano le foglioline sono di Saxifraga Retusa (che si puo' notare, sfiorita in secondo piano). Le foglioline a destra sono invece di Saxifraga Moschata. Ciao!

post-3382-1117528503.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao max,

 

come mi piace questa "predisposizione botanica" ;) , complimenti per i ritrovamenti, saranno al più presto inseriti in galleria :D

 

 

ciao marinella :bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites

devo ringraziare tutti voi " botanici" per avermi fatto riaffiorare la voglia di osservare piante e fiori........... :)

vorrà dire che nelle mie possibilità cercherò di " dividere" le mie passioni. :D:D

grazie per le vostre belle ed incoraggianti parole.

:bye::bye: massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Massimo,

 

Ho visto il tuo Myosotis, in effetti si tratta di un Myosotis e non dell'Eritrichium nanum (L.) Gaudin (come giustamente rilevato da effegua) per la precisione si tratta di Myosotis alpestris F.W. Schmidt, sulla primula hai invece ragione tu si tratta proprio di Primula glaucescens Moretti.

 

Umberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Massimo,

 

Ho visto il tuo Myosotis, in effetti si tratta di un Myosotis e non dell'Eritrichium nanum (L.) Gaudin (come giustamente rilevato da effegua) per la precisione si tratta di Myosotis alpestris F.W. Schmidt, sulla primula hai invece ragione tu si tratta proprio di Primula glaucescens Moretti.

 

Umberto

 

correggo subito il post............ :):)

ciao e grazie :D

massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Massimo, oltre alla Fritillaria tubaeformis, var. moggridgei Boiss. et Reuter in Liguria cresce anche un'altra specie del genere Fritillaria, ossia la Fritillaria involucrata All., forse anche più rara della Fritillaria tubaeformis, ma molto meno bella.

 

Una terza specie, la Fritillaria orientalis Adams, è segnalata nel settore piacentino della Val Trebbia (Monte di Pietra Corva), a circa 10 Km dal confine con la Liguria.

 

Ecco la Fritillaria involucrata All.

post-3072-1117565557.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa specie proprio non la conoscevo..................

molto bella :)

chissà, nel mio girovagare x specie rare di funghi che non mi capiti di fare qualche incontro botanico interessante........... :D:D

mi sa che ci risentiremo presto ;)

:bye: masimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information