Jump to content

Regione Lombardia - Tutor - Pappagno


Recommended Posts

con porcinik media val brembana, località Camerata Cornello altitudine 600 m. circa habitat bosco di faggio e castagno e quercia.

 

Russula olivacea personn

 

esemplare tipico delle foreste di faggio dal portamento compatto e di notevole peso specifico.

 

variabile di colorazione pileica a seconda del tipo di terreno e dell'essenza arborea di crescita .

cappello grosso, carnoso da subsferico a convesso per un tempo relativamente lungo, infine appianato.

 

cuticola sottile e asportabile per più di un terzo del raggio.

colorazione pileica variabile dal verde olivastro / bruno verdastro fino al rosso porpora -rosso brunastro con decolorazioni giallo verdastre.

 

lamelle fitte annesse al gambo, forcate, a volte anastomosate, con rare lamellule, abbastanza larghe e di colorazione ocra / giallastro più marcatamente in vecchiaia dove possono assumere sfumature giallo scuro e riflessi aranciati.

 

gambo , grosso, duro, cilindrico, asciutto e pruinoso poi finemente rugoso, di colore biancastro ma spesso sfumato di rosa - rosa / lilla specialmente nella zona alta dove può formare una sorta di alone, ha la tendenza di macchiarsi di brunastro con la maturità a partire dalla base.

carne molto consistente e soda, poi cassante e molliccia in vecchiaia, sfumata di rosa/lilla sotto la cuticola, altrove biancastra, odore leggermente fainoso e sapore gradevole e dolce.

 

Russula contradittoria x quanto riguarda la prova empirica dell'assaggio, infatti il suo consumo ha provocato intossicazioni gastroenteriche .

post-2286-1118496844.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information