Jump to content

Recommended Posts

Cantharellus friesii Welw. & Curr.

Tassonomia
Ordine Cantharellales
Famiglia Cantharellaceae

Foto e Descrizioni
Molto simile al Cantharellus cibarius, si differenzia per le dimensioni più piccole, il cappello arancio brillante e il colore rosa salmone vivo dell'imenoforo pieghettato e anastomosato. E' commestibile, ma se ne sconsiglia il consumo a causa della sua rarità.

Regione Toscana, 14° Raduno AMINT di Comano; Giugno 2005; Foto di Pietro Curti.

post-4-1119566602.jpg

enc.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cantharellus friesii Welw. & Curr.; Regione Lazio; Giugno 2005; Foto di Gianni Pilato.

Bellissimo Cantharellus dalle dimensioni minute, crescita a gruppi appressati, quasi cespitoso, di un bel colore arancio-carota e dal fortissimo profumo di albicocca.
Particolare della sezione: la carne ha un colore rosato e specialmente nel gambo si presenta molto fibrosa. Anche le lobature del cappello sono particolarmente accentuate.

post-623-1117820370.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cantharellus friesii Welw. & Curr.; Regione Emilia Romagna; Agosto 2009; Foto di Tomaso Lezzi.

Si riconosce da Cantharellus cibarius per i toni aranciati, a volte piuttosto brillanti, del cappello.

post-2993-1250722618.jpg

Particolare della superficie del cappello.

post-2993-1250722657.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cantharellus friesii Welw. & Curr.; Regione Lombardia; Luglio 2013; Foto di Massimo Biraghi.



Dimensioni minute, colorazioni giallo-aranciate, fruttifica preferibilmente nelle scarpate muscose e molto umide.



post-2286-0-69496000-1373233797.jpg


Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information