Jump to content
Sign in to follow this  

Recommended Posts

Arnica montana L. subsp. montana

 

Tassonomia

Ordine Asterales

Famiglia Asteraceae

 

Foto e Descrizioni

Pianta erbacea perenne rizomatosa, alta fino a 60 cm, il fusto è eretto, semplice, a volte appena ramoso, pubescente e ghiandoloso, le foglie basali sono riunite in una rosetta attaccata al terreno, incrociate fra loro, ovali-lanceolate con 5 nervature, pubescenti sulla pagina superiore e glabre su quella inferiore, le cauline opposte a coppie e senza picciolo. L'infiorescenza ha l'involucro con denti lanceolati e aguzzi, pubescenti con 2 piccole bratteole alla base, la corolla è formata da fiori grandi di colore giallo-arancio con ligule esterne divise in 3 denti con aspetto spettinato e quelli interni tubolosi di colore più scuro ed ermafroditi. I frutti sono acheni pubescenti con un pappo all'apice. Fiorisce da giugno ad agosto, da 400 a 2200 m s.l.m., in prati e pascoli, presente solamente in Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Emilia Romagna.

Note: L'Arnica montana L. subsp. montana viene usata sotto forma di olio o pomata per alleviare contusioni, torcicollo e traumi sportivi.

 

Regione Trentino Alto Adige, Luglio 2005, foto di Mauro Cittadini.

 

post-127-1122126951.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information