Vai al contenuto

Recommended Posts

PS nel gruppo usano gli accenti  strani tipo amanita falloìde

o comunque divesi da come ho sentito da voi ad una mia domanda mi hanno risposto che è giusto così ... mah..  ;):wall:

 

 

Ciao Nino, la questione degli accenti in realtà poco ha a che vedere con la micologia .... li è una questione di conoscere il Latino .... molti (me compreso) non lo hanno studiato e quindi si è portati ad italianizzare ... altre volte si è così tanto abituati a pronunciare in un certo modo che poi ... anche se sai che è sbagliato ti viene istintivo continuare a farlo .... ritornando all'Amanita phalloides .... pare che si pronunci proprio come hanno detto a te ...."falloìides" ....

 

Per il resto sono daccorod con te .... le associazioni territoriali sono (per lo più) una sorta di "circoli chiusi" ... e se non entri nelle grazie di qualcuno difficilmenti riesci a cavarne più di quanto esse stessi abbiano già deciso di volerti trasmettere.

 

Quanto ai Raduni AMINT ... sono semplicemente meravigliosi e quanto di più educativo io abbia conosciuto .... sfido chiunque, dopo che il Presidente ha preso un Boletus calopus, l'ha spaccato e porgendotelo ti ha detto: "odora qui" .... sfido chiunque, dicevo, a non saperlo riconoscere la prossima volta che lo incontra!!!!

 

 

Felix. :bye:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hai ragione hans

però è bello vedere all'opera tanti giovani pieni di talento  :thumbup:

:bye:

emilio

certo Emilio,

nel mio intervento sui talenti giovanili presenti in forum,dovevo aggiungere in 'ultima frase .....".pronti a piacevolmente rimbeccarti,se non stai attento."...

ma il termine mi e' rimasto nella tastiera. :D Hans

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciao ALB

credo che sia difficile, anzi molto difficile, approcciare con successo la micologia da questa area del forum senza l'aiuto di qualche buon testo e delle informazioni di base che puoi trovare in altra parte del forum dedicata alla micologia di base.

Se  poi c'è la possibilità, è molto utile iscriversi ad un buon gruppo micologico.

:bye:

emilio

 

ciao Emilio

 

ho seguito il percorso che tu sugerisci , prima ho comperao un paio di libri, poi visto la complessità e l'aumento dei dubbi e le cantonate.... mi sono iscritto ad un gruppo micologico aderent al AMB

pensavo che fosse una garanzia, ma sono rimasto un po' deluso , fanno lezioni con diapositive, parla continuamente uno solo per 1,5 ore senza dialogo ecc sembra di essere 20 anni fa

mi sembra che a volte i gruppi si sclerotizzino e nonostante gli invitia alla partecipazione stanno bene come sono (sono tutti un po vecchietti)

 

sono previste diverse escursioni speriamo che sul campo si comportino meglio.... ma..

 

comunque seguo anche il consiglio di Piero e vengo (già prenotato il primo) ai raduni nazionali, poi spero di farne regionali.... con bonni

 

 

voi saluto :bye::bye:

a presto

 

Nino

 

PS nel gruppo usano gli accenti strani tipo amanita falloìde

o comunque divesi da come ho sentito da voi ad una mia domanda mi hanno risposto che è giusto così ... mah.. ;):wall:

ciao,

vedrai che con l'inizio della stagione fungina le cose cambieranno.

Penso che come avviene normalmente i funghi di giornata vengono collocati in mostra temporanea ed in quell'occasione i relatori spiegheranno quello che c'e' da sapere.

Certo che una cosa e' vedere le dia ed altra vedere funghi dal vero!!!!!

Vedrai che ti appassionerai e che non perderai l'occasione di discutere di funghi in compagnia.

D'Altro canto il gruppo serve anche come punto di socializzazione e fuori stagione ,penso lo si possa ammettere,non e' proprio il massimo.....anche perche' nella stragrande maggioranza e' formato da soci un po 'avanti con gli anni,in considerazione che ormai le giovani leve sentono altri richiami.....

Quanto alla terminologia saprai che le lingue latino antino e greco costituiscono l'impalcatura "il mass media" universalmente adottato nel mondo micologico per capirsi quando si parla di un fungo e solo di quello.

Ecco come si sipega il termine latinizzato di amanita phalloides,;il termine suffisso ides significa semplicemente amanita che richiama le sembianze di un fallo.;cratherellus cornucopioides,fungo che richiama l'aspetto di un cornucopia ,antico strumento musicale e via dicendo....

Certo che questo aspetto lo si poteva spiegare.....ad un neofita,desideroso di apprendere... :P Hans

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve

mi sono "riapacificato" con il gruppo che tiene il corso

le ultime lezioni sono tenute da

Giovanni Consiglio, forse lo conoscete...

perchè è un vero "professore" spiega ed insegna in modo encomiabile: si vede lo spessore culturale però ti sembra tutto chiaro, ha tenuto una lezione di più di due ore passate in un lampo con temini semplici eppure corretti , volevo dire " ancora.. "

non so quanto rimmarrà nella mia mente, ma almeno ci sono speranze...

 

vi saluto

a presto

Nino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
salve

mi sono "riapacificato" con il gruppo che tiene il corso

le ultime lezioni sono tenute da

Giovanni Consiglio, forse lo conoscete...

perchè è un vero  "professore" spiega ed insegna in modo encomiabile: si vede lo spessore culturale però ti sembra tutto chiaro, ha tenuto una lezione di più di due ore passate in un lampo con temini semplici eppure corretti , volevo dire " ancora.. "

non so quanto rimmarrà nella mia mente, ma almeno ci sono speranze...

 

vi saluto

a presto

Nino

ciao.un Garibaldi fortunato quindi ,cui le lezioni del noto docente hanno portato a" miglior consiglio"circa la possibilita' di ampliare le conoscenze micologiche!!!!

:D:D Hans

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao Nino,

bene, forse è la volta buona.

I gruppi micologici hanno a volte il limite di dipendere da una o pochissime persone che alla lunga, per quanto bravi, stancano l'assemblea.

Sta a loro capire questi problemi elementari delle associazioni e cercare di diversificare gli interventi didattici.

Speriamo che continuino sulla strada intrapresa.

:bye:

emilio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information