Vai al contenuto

Recommended Posts

Linum alpinum Jacq.

 

Tassonomia

Ordine: Linales

Famiglia: Linaceae

 

Foto e descrizione

Pianta erbacea perenne, esile e glabra alta da 10 a 40 cm con radice fittonante; fusti legnosi alla base eretti o ascendenti, semplici o solo raramente ramificati nell’infiorescenza; foglie sessili a margine intero, lineari lanceolate e acuminate all’apice, lunghe 8-10 mm con una sola nervatura centrale; infiorescenza: all’apice dei fusti fiorieri sbocciano da 2 a 10 fiori larghi 2-3 cm portati da peduncoli provvisti di brattee, arcuati prima della fioritura ed eretti all’antesi, corolla composta da cinque petali lunghi 12-20 mm, attinomorfi, separati tra loro (dialipetali) obovati o spatolati leggermente sovrapposti tra loro, di colore azzurro o violaceo con striature più scure e unghia gialla alla base; calice formato da cinque sepali lanceolati acuti dal margine cartilagineo e aristati all’apice; il frutto è una capsula ovoide o globosa; in Italia risulta assente in Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna, presente (rara) nelle restanti regioni; fioritura giugno-agosto in prati e pascoli aridi, ghiaioni e rupi da 1000 a 2000 m s.l.m..

 

Regione Valle d'Aosta, 1800 m s.l.m., agosto 2009, foto di Giovanni Malvicino.

 

post-9518-0-79034000-1343132454.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information