Jump to content
Sign in to follow this  
Gruppo Botanico AMINT

Calluna vulgaris (L.) Hull.

Recommended Posts

Calluna vulgaris L.

 

Tassonomia

Ordine Ericales

Famiglia Ericaceae

 

Foto e Descrizioni

Piccolo arbusto alto mediamente 20-50 cm e che raramente supera il metro di altezza, con aspetto cespitoso e molto ramificato; fusti legnosi, glabri, prostrati e spesso tappezzanti; foglie persistenti, lanceolato-aghiformi quasi squamose, brevi (2-3 mm) poste in 4 file in senso longitudinale, a coppie opposte; ciascuna coppia è sfasata di 90° rispetto alla precedente; fiori ermafroditi, riuniti in racemi apicali e orientati tutti verso una unica direzione; 8 stami ed un lungo e vistoso stilo, posti in un calice campanulato; il calice è formato da 4 sepali petaloidi, lunghi 3-5 mm e dello stesso colore, roseo-carnicino con toni violacei, dei petali; il profumo molto intenso è un potente richiamo per le api; fioritura agosto-ottobre (novembre); i frutti sono capsule suddivise in 4 loculi contenenti ciascuno un seme; tipico elemento delle brughiere e delle radure boschive, ama terreni acidi, silicei, drenati e ben esposti fino a quote anche elevate (2400 m s.l.m.); presente in tutta l'Italia settentrionale ed al centro fino al Lazio compreso, mentre è assente al Sud e nelle isole.

 

Regione Piemonte, settembre 2008, foto di Giovanni Baruffa.

 

post-656-1228146150.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information