Jump to content
Sign in to follow this  
Gruppo Botanico AMINT

Stachys sylvatica L.

Recommended Posts

Stachys sylvatica L.

 

Tassonomia

Ordine Lamiales

Famiglia Lamiaceae

 

Foto e Descrizioni

Pianta erbacea perenne con radici stolonifere, alta fino a 1 metro, il fusto è ricoperto da peli semplici, frequentemente patenti, di colore biancastro e con aspetto setoso; le foglie inferiori sono picciolate, ovate, con apice appuntito, gradatamente più piccole sul fusto, dentate o seghettate, con lamina superiore pelosa, mentre sulla faccia inferiore i peli sono principalmente sulle nervature, tutte le foglie hanno una caratteristica nervatura. L'infiorescenza è una spiga formata da 6 a 19 verticilli, portanti ognuno fino a 6 fiori, con alla base brattee di forma lanceolata, intere, pelose e ciliate, i fiori sono peduncolati, il calice ha il tubo striato, ricoperto di peli, con denti acuti, ciliati, la corolla è pelosa alla fauce, di colore viola con macchie bianche sul labbro inferiore fino alla fauce, labbro superiore intero, peloso esternamente, diritto, allineato con il tubo, il labbro inferiore perpendicolare al tubo, diviso in 3 lobi, i 2 laterali troncati e il centrale orbicolare. Gli stami escono dal fiore e sono pelosi inferiormente, lo stigma è bifido. Il frutto è una nocula subglobosa, con superficie rugosa e di colore castano scuro. Fiorisce da giugno ad agosto, da 0 a 1700 m s.l.m., in prati incolti, nei margini boschivi freschi, presente in tutta Italia, ad esclusione della Sardegna.

 

Regione Emilia Romagna, Giugno 2006, foto di Gianni Bonini.

 

post-665-1150297652.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information