Vai al contenuto

Recommended Posts

Neobulgaria pura (Pers. : Fr.) Petr. 1921

Tassonomia
Divisione Ascomycota
Classe Leotiomicetes
Ordine Helotiales
Famiglia Leotiaceae
Genere Neobulgaria

Sinonimi
Peziza pura Pers. : Fr. 1796
Bulgaria pura (Pers. : Fr.) Fr. 1822
Ombrophila pura (Pers. : Fr.) Baral 1985

Etimologia
Dal greco neos, νέος [-α, -ον] = nuovo e dal latino bulga = borsa di cuoio o pelle di otre, per l’aspetto di una borsa di cuoio in riferimento al precedente genere Bulgaria, istituito da Fries prendendo spunto dal preesistente genere Burcardia.
Dal latino purus, ă, um = puro, trasparente.

Ascoma
Apotecio di forma per lo più turbinata con diametro di circa 2-5 mm che tende a svilupparsi in piccoli agglomerati di ascomi appressati fra loro che gli conferiscono, nel complesso, un aspetto tremelloide. Presenta consistenza decisamente gelatinosa e lievemente appiccicosa, aspetto traslucido e tonalità rosa-isabella in tutto l'apotecio. L'imenoforo è liscio e concavo mentre la superficie esterna è rugosa e lievemente granulosa.

Carne
Biancastra, inodore.

Habitat
Cresce in gruppi di numerosi individui prevalentemente su legno marcescente di Fagus, talvolta di Alnus.

Microscopia 
Aschi 88-92 × 6,9-7,8 µm con estremità amiloide, octosporici, cilindrico-clavati.
Spore 6,2-7,7 × 3,2-3,8 µm; Q = 1,7-2,4; Qm = 2,0 ellissoidali, lisce, ialine, biguttulate, solitamente uniseriate nell'asco.

Parafisi cilindracee, settate e sottili.

Commestibilità e tossicità
Non commestibile.

Somiglianze e varietà
Ascotremella faginea (Peck) Seaver si presenta con apoteci globosi che rendono un aspetto complessivo cerebriforme. Ha spore molto simili in forma e dimensioni, ma leggermente striate in senso longitudinale.
Ascocoryne sarcoides (Jacq. : Fr.) J. W. Groves & D.E. Wilson è di color viola scuro e presenta spore più grandi (15 × 4,5 µm).
Ascocoryne cylichnium (Tul.) Korf è di color porpora e ha spore decisamente più grandi (30 × 6 µm).
Ascocoryne turficola (Boud.) Korf è di color rosa vinoso, presenta uno stipite più o meno allungato, ha crescita sfagnicola e possiede spore di dimensioni maggiori (14-19,6 × 5,6-7 µm).
Neobulgaria pura var. foliacea (Bres.) Dennis & Gamundí ha spore leggermente più grandi (6,5-9 × 3,5-4,5 µm) e aspetto globoso-cerebriforme.

Bibliografia
LIZON, P., ITURRIAGA, T., KORF, R.P., 1998. A preliminary discomycete flora of Macaronesia: Part 18, Leotiales. Mycotaxon LXVII: 73-83.
MEDARDI, G., 2006. Atlante fotografico degli Ascomiceti d'Italia. Ed. AMB.
MOORE, E.J., 1965. Ontogeny of Gelatinous Fungi. Mycologia LVII, 1: 114-130.
STASIÑSKA, M., SOTEKA, Z.,2004. Ascocoryne turficola (Fungi, Ascomycetes), a species new to Poland. Acta Societatis Botanicorum Poloniae LXXIII, 1: 61-64.

Scheda di proprietà AMINT realizzata da Francesco Tozzi - Approvata e Revisionata dal CLR Micologico di AMINT. 

Regione Abruzzo, Bosco Scaricaturo, Palena (AQ); Ottobre 2018; Foto, descrizioni e microscopia di Francesco Tozzi.

Esemplari rinvenuti su legno marcescente di Fagus sylvatica.

DSC_0228.JPG

DSC_0233_01.JPG

DSC_0235.JPG

Aschi 88-92 × 6,9-7,8 µm con estremità amiloide, octosporici, cilindrico-clavati. Parafisi sottili, cilindracee, leggermente più lunghe degli aschi. Spore 6,2-7,7 × 3,2-3,8 µm ellissoidali, biguttulate. Osservazione in Melzer a 600×.

DSC_0243.JPG

05.jpg

Parafisi e aschi con spore monoseriate e biguttulate. Osservazione in Melzer a 1000×.

06.jpg

07.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Neobulgaria pura (Pers.) Petr.; Regione Lombardia; Anno 2006; Foto di Federico Calledda.

Bellissimo ascomicete di consistenza gelatinosa e aspetto quasi traslucido.
Molto tipiche le tinte comprendenti una gamma di colori che varia dal rosa carne pallido al rosa violetto. Non raro su legno di latifoglia.
Questa raccolta proviene da una faggeta dell' Oltrepò Pavese (Lombardia).

1918569845_NeobulgariapuraFedericaCAlledda.jpg.e22786110324b3c407ee5ba6b8a2d9e3.jpg
enc.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information