Jump to content

Amanita umbrinolutea (Secr. ex Gillet) Bataille 1910


Recommended Posts

Amanita umbrinolutea (Secr. ex Gillet) Bataille 1910

Tassonomia
Divisione Basidiomycota
Classe Agaricomycetes
Ordine Agaricales
Famiglia Amanitaceae

Foto e Descrizioni
Due entità, alquanto simili tra loro, si differenzierebbero per i seguenti caratteri: Amanita umbrinolutea gambo con presenza di zebrature e volva che tende al rosa, a volte anche carico.
Amanita battarrae (Boud.) Bon gambo liscio, volva biancastra e immutabile. Amanita umbrinolutea viene considerata da alcuni autori sinonimo posteriore di Amanita battarrae.

Regione Trentino; Settembre 2011; Commento di Emilio Pini, foto di Felice Di Palma.

post-12947-0-19883400-1469093223.jpg

Link to post
Share on other sites

Amanita umbrinolutea (Secr. ex Gillet) Bataille; Regione Trentino; Settembre 2009; Foto e commento di Alessandro Francolini.

Caratteri macroscopici distintivi di questa bella Amanita sono: la volva persistente e carnosa con tonalità rossastre; il gambo liscio, bianco come colore di fondo ma sovente coperto da fioccosità o zebrature concolori al cappello (da ocra-grigiastro a bruno-grigiastro con eventuali sfumature olivastre); l'alone (non in tutti gli esemplari sempre evidente) più scuro presente sull'orlo del cappello in corrispondenza della parte superiore della striatura; l’habitat presso conifere (Peccio e Abete bianco in particolare) eventualmente miste a Faggio. La simile Amanita submembranacea (Bon) Gröger le è simile per la colorazione pileica ma ha velo generale di differente colorazione (biancastro o grigiastro) e quindi presenta volva biancastra (con parte interna grigiastra), così come sono biancastre le eventuali placche residue sul cappello.

post-4417-1253991248.jpg

Il cappello con l'alone più scuro sopra le striature dell'orlo.

post-4417-1253991749.jpg

Particolare della volva biancastra ma con nette macchie rossastre.

post-4417-1253991783.jpg

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information