Jump to content

Recommended Posts

Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Sinonimi
Ophrys nidus-avis L.

Tassonomia
Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Liliopsida
Ordine: Orchidales
Famiglia: Orchidaceae

Nome italiano
Nido d'uccello

Etimologia
Il nome del genere deriva dal greco neottia=nido, per le radici intricate che ricordano un nido.
il nome specifico deriva dal latino nidus-avis=nido d'uccello.

Descrizione
Pianta rizomatosa, con radici micorizzate a forma di nido, completamente di colore giallo-ocra o brunastra, robusta, con fusto eretto ricoperto di guaine allungate, alto fino a 50 cm.

Fiori
Infiorescenza densa, multiflora, composta da numerosi fiori (fino a 50) relativamente grandi bruno-giallastri, emananti un leggero profumo di miele, con petali e sepali ovato-ellittici, conniventi in casco; labello pendulo, espanso, bilobo, con lobi divergenti e arrotondati, nettarifero. privo di sperone.

Tipo corologico
Euroasiatico

Periodo di fioritura
Maggio-luglio

Territorio di crescita
Presente su tutto il territorio italiano.

post-665-1228138323.jpg


Habitat
Terreni freschi in boschi di latifoglie (raramente di conifere).

Note
Può venire impollinata da diverse specie di ditteri, più frequentemente autogama. ha la proprietà di poter fiorire e riprodursi per autogamia sotto terra.


Scheda di proprietà AMINT realizzata da Annamaria Bononcini e Gianni Bonini - Approvata e Revisionata dal Gruppo di Coordinamento dell'Area Botanica


Link utili

Indici temi Botanici - Galleria dei Fiori Piante e Frutti dell'Associazione AMINT - Schede delle Orchidee Italiane


Neottia nidus-avis (L.) Rich., Regione Lazio, Maggio 2007 - foto di Tomaso Lezzi

post-4431-1227880327.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information