Jump to content

2008.10 - Lombardia - Tutor Massimo Biraghi


Recommended Posts

Hygrocybe splendidissima,

(foto recuperate per l'archivio)

 

Colline della Val Cavallina ritrovamento di Federico Calledda e Luigi Boerio

Determinazione macroscopica Federico Calledda-Luigi Boerio, Biraghi Massimo, Mantovani Massimo.

Analisi microscopica Massimo Biraghi, Massimo Mantovani, Angelo Mariani

 

Specie non comune dal Cappello non viscido, lamelle appena decorrenti con dentino , gambo pressochè cavo, schiacciato o compresso tendente a sdoppiarsi, odore leggermente dolciastro da exicato ( mielato ? ) carne giallastra .

 

 

Nel gruppo di appartenenza le specie vicine sono

H. punicea, diversa per il pileo asciutto e la carne biancastra alla sezione

H. aurantiosplendes dalle colorazioni più giallastre, mai su toni rossi specie nel gambo e basidi con sterigmi lunghi al massimo 4 micron

H. coccinea fo. robusta probabilmente è la specie più vicina, ma oltre ad avere spore più grandi e ristrette nella parte centrale ha lamelle decorrenti, più serrate e strette e che divengono rossastre sulle facce in maturazione, filo biancastro.

 

post-2286-1225904458.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy