Jump to content
Sign in to follow this  
Gruppo Botanico AMINT

Orchis purpurea Hudson

Recommended Posts

Orchis purpurea Hudson

 

Sinonimi

Orchis fusca Jacq.

Orchis maxima K. Koch

Orchis lokiana H. Baumann.

 

Tassonomia

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Liliopsida

Ordine: Orchidales

Famiglia: Orchidaceae

 

Nome italiano

Orchide maggiore.

Vacca mora.

 

Etimologia

Il nome del genere deriva dal greco orchis = testicolo, per la forma dei rizotuberi che ricordano gli organi seminali maschili.

Il nome specifico dal latino purpureus = purpureo, per il colore bruno purpureo del casco.

 

Descrizione

Pianta robusta, alta dai 30 agli 80 cm., con fusto sfumato di porpora alla sommità, dotata di due tubercoli ovoidali piuttosto grandi e di alcune radici.

 

Foglie

3-6 foglie basali ovato lanceolate, grandi, suberette, riunite in una rosetta allargata, lucide; 1 o 2 foglie caulinari guainanti. Brattee membranacee sensibilmente più corte dell’ovario, violacee.

 

Fiori

Infiorescenza densa e alta, dapprima piramidale-ovata e poi cilindrica, multiflora. Sepali e petali conniventi a formare un casco, venato o punteggiato di bruno porpora all’esterno e più chiaro all’interno. Labello trilobato, di forma variabile, da biancastro a roseo, con bordi generalmente più scuri ed il centro ornato da ciuffetti di peli porpora scuro. Lobi laterali più stretti e corti di quello mediano, che è diviso in due lobuli allargati all’estremità e divisi da un dentino. Sperone rosa, discendente, lungo circa la metà dell’ovario.

 

Tipo corologico

Euroasiatico.

 

Periodo di fioritura

Da aprile a giugno.

 

Territorio di crescita

Presente in tutte le regioni italiane ad esclusione di Val d’Aosta e Sicilia.

 

post-4431-1233671964.jpg

 

Habitat

Prati, garighe, boschi aperti, cespuglieti, generalmente su terreno calcareo, in piena luce o mezz’ombra, fino ad oltre 1300 mt.

 

Somiglianze e varietà

Non si conoscono varietà per questa specie che, per i caratteri morfologici, è ben distinguibile dalle altre specie di orchidacee a fiori antropomorfi.

 

Note

L’impollinazione è entomofila ed avviene ad opera di Imenotteri della famiglia delle Apidae.

 

Scheda di proprietà AMINT realizzata da Annamaria Bononcini e Gianni Bonini - Approvata e Revisionata dal Gruppo di Coordinamento dell'Area Botanica

 

Link utili

 

Indici temi Botanici - Galleria dei Fiori Piante e Frutti dell'Associazione AMINT - Schede delle Orchidee Italiane

 

Orchis purpurea Hudson, Regione Marche, Aprile 2008 - foto di Pietro Curti.

 

post-4431-1233672237.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information