Jump to content
Sign in to follow this  
Gruppo Botanico AMINT

Ophrys exaltata Subsp. archipelagi (Golz & H. R. Reinhard) Del Prete

Recommended Posts

Ophrys exaltata subsp. archipelagi (Golz & H. R. Reinhard) Del Prete

 

Sinonimi

Ophrys arachnitiformis auct. non Gren. & Philippe

Ophrys arachnitiformis subsp. archipelagi (Golz & H.R. Reinhard) Kreutz

Ophrys cilentata Devillers-Tersch. & Devillers

 

Tassonomia

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Liliopsida

Ordine: Orchidales

Famiglia: Orchidaceae

 

Nome italiano

Orchidea dell'arcipelago

 

Etimologia

Il nome del genere deriva dal greco ophrys =sopracciglio, forse perchè questo tipo di fiore veniva utilizzato per ricavare tinture per capelli e sopracciglie (come riferiva Plinio il vecchio), o forse per la forma dei tepali interni, simili appunto a sopracciglia.

Il primo nome specifico dal latino exaltata = elevata) si riferisce al fatto che questo gruppo di orchidee sono mediamente più alte delle altre e "archipelagi" deriva dal fatto che i primi ritrovamenti di questa specie sono stati fatti nell'isola di Korcula (arcipelago Dalmata).

 

Descrizione

Pianta slanciata alta da 20-50 cm., con fusto verde chiaro, robusto ed eretto.

 

Foglie

Foglie verde-argentee, ovato-oblunghe, riunite in rosetta basale; le cauline guainanti il fusto.

 

Fiori

Infiorescenza più o meno lassa pauciflora con 3-8 fiori mediamente grandi; sepali lanceolati, solitamente di colore verdi o biancastri, più raramente rosa, con nervatura centrale verde; petali oblungo-lanceolati, verdastri, giallastri, bianchi o rosa, quasi sempre ondulati e ricoperti da una fitta peluria; labello ovato, convesso, se disteso più largo che lungo, di colore marrone, peloso al margine; pseudoocchi do colore verde brillante; gibbosità basali assenti o appena accennate; macula a forma di H o X, apicolo triangolare, verdastro, rivolto in avanti.

 

Tipo corologico

Subendemica.

 

Periodo di fioritura

Da Marzo a Maggio

 

Territorio di crescita

Buona presenza sul gargano, più rara in campania, abruzzo e basilicata.

 

post-665-1263060152.jpg

 

Habitat

Prati assolati, garighe, pascoli rocciosi.

 

Somiglianze e varietà

Ophrys exaltata subsp. morisii (Martelli) Del Prete, che si distingue per il territorio di crescita (endemismo sardo-corso) per i sepali solitamente rosati, petali corti e più scuri dei sepali, labello da quasi intero a nettamente trilobo.

 

Note

I suoi fiori vengono impollinati dall'ape Colletes cunicularius.

 

 

Scheda di proprietà AMINT realizzata da Annamaria Bononcini e Gianni Bonini - Approvata e Revisionata dal Gruppo di Coordinamento dell'Area Botanica

 

 

Link utili

 

Indici temi Botanici - Galleria dei Fiori Piante e Frutti dell'Associazione AMINT - Schede delle Orchidee Italiane

 

Ophrys exaltata subsp. archipelagi (Golz & H. R. Reinhard) Del Prete, Regione Puglia, Aprile 2009 - Foto di Gianni Bonini

 

post-665-1264349777.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information