Jump to content

2012.09 - Trentino - Tutor Pietro


Luigi Minciarelli
 Share

Recommended Posts

Hypocrea alutacea (Pers.) Ces. & De Not.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.

 

Crescita in cerchio delle streghe, si lettiera di aghi e detriti legnosi di Picea abies, insieme a Cudonia Circinans.

 

post-12947-0-03454300-1362394660.jpg

Link to comment
Share on other sites

Hypocrea alutacea (Pers.) Ces. & De Not.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.

 

post-12947-0-29229000-1362394700.jpg

Link to comment
Share on other sites

Hypocrea alutacea (Pers.) Ces. & De Not.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.

 

Macro.

 

post-12947-0-23797000-1362394735.jpg

Link to comment
Share on other sites

Hypocrea alutacea (Pers.) Ces. & De Not.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.

 

Gli aschi, inizialmente, contengono 8 spore settate che poi in corrispondenza del setto si dividono ed a maturità danno origine a 16 spore.

 

post-12947-0-53943600-1362395915.jpg

Link to comment
Share on other sites

Hypocrea alutacea (Pers.) Ces. & De Not.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.



Gli aschi, inizialmente, contengono 8 spore settate che poi in corrispondenza del setto si dividono ed a maturità danno origine a 16 spore.



post-12947-0-05970000-1362395948.jpg


Link to comment
Share on other sites

Hypocrea alutacea (Pers.) Ces. & De Not.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.



Gli aschi, inizialmente, contengono 8 spore settate che poi in corrispondenza del setto si dividono ed a maturità danno origine a 16 spore.



post-12947-0-56405200-1362395993.jpg


Link to comment
Share on other sites

Cortinarius caninus (Fr.: Fr.) Fr.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.

 

Cortinarius dal portamento robusto, la superficie del cappello è di colore bruno-rossiccia, tomentosa, con fibrille innate concolori, le lamelle inizialmente sono di colore lilla poi con la maturazione delle spore su toni cannella-rugginosi, il gambo è fibrilloso, biancastro, nella parte superiore lilla-violetto con screziature brunastre diffuse su tutta la lunghezza, il velo cortiniforme simula nella parte alta del gambo un anellino obliquo. Odore gradevole ma non significativo.

 

post-12947-0-15801900-1362398016.jpg

Link to comment
Share on other sites

Cortinarius caninus (Fr.: Fr.) Fr.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.

 

post-12947-0-41564800-1362397899.jpg

Link to comment
Share on other sites

Cortinarius caninus (Fr.: Fr.) Fr.; Regione Trentino, Cles (TN), località Malga Malgaroi; 2° Congresso sui Funghi della Zona Alpina; Settembre 2012; Foto e commento di Mario Iannotti.

 

Macro.

 

post-12947-0-06291100-1362397962.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information