Jump to content

Recommended Posts

Acer pseudoplatanus L.

Tassonomia
Ordine: Sapindales
Famiglia: Sapindaceae

Nome italiano
Acero di monte.

Foto e Descrizioni
Pianta perenne di alto fusto, fino a 35 metri, con corteccia di colore grigio che si divide in grosse placche con l'età, la chioma è ampia e densa con i rami patenti o eretto-patenti, le foglie sono semplici, palmato-lobulate, dapprima tomentose sulla faccia inferiore poi tomentose sulle nervature, hanno 5 lobi con apici acuti e bordi dentati in modo disuguale, hanno un lungo picciolo di colore rossiccio senza stipole. L'infiorescenza è una panicula pendente di colore giallo-verde su un picciolo lungo circa 20 cm e raggruppa un centinaio di fiori, ognuno pedicellato, il calice ha 5 sepali lineari-lanceolati, la corolla ha 5 petali, i fiori maschili hanno 10 stami con antere di colore verde-giallastro, quelli ermafroditi hanno un ovario peloso dal quale esce uno stilo con stigmi divergenti agli apici. Il frutto è composto da 2 samare unite (disamare) gonfie, allargate all'apice, a formare un'elica che col vento favorisce la dispersione dei semi. Fiorisce da aprile a maggio, da 400 a 1500 m s.l.m., in boschi montani, spesso associato al faggio, presente in tutta Italia.

Regione Liguria, 900 m s.l.m., Maggio 2008, foto di Marika.

 

post-3243-0-12534100-1344971162.jpg

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information