Vai al contenuto

Recommended Posts

Cystoderma jasonis (Cooke & Massee) Harmaja

Tassonomia

Ordine Agaricales
Famiglia Tricholomataceae

Foto e Descrizioni

Cystoderma jasonis ha il cappello colore camoscio, gli esemplari giovani sono coperti completamente da un velo generale granuloso, che a maturità si lacera lasciando una evidente traccia di armilla squamosa sul gambo. Odore quasi nullo.

Dal punto di vista microscopico si caratterizza per avere dei conidi (artroconidi) più o meno ellissoidali, tozzi, con aculei, che si trovano al di sotto della cuticola, nel contesto dei tessuti. La superficie della cuticola, come in tutto il genere è granulosa e composta da cellule sferiche.
È molto simile a Cystoderma amianthinum che però ha odore terroso, cattivo, colore più giallastro, spore un poco più corte e non ha artroconidi.

Regione Trentino Alto Adige; Agosto 2011; 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi; Foto, descrizione e microscopia di Tomaso Lezzi.

(Exsiccatum TL20110826-03)

post-2993-0-31842900-1314811691.jpg

Particolare del cappello.

post-2993-0-88924600-1314811693.jpg

Microscopia

La superficie della cuticola, come in tutto il genere è granulosa e composta da cellule sferiche.

post-2993-0-94252600-1314811792.jpg

post-2993-0-81709100-1314811795.jpg

Conidi (artroconidi) più o meno ellissoidali, tozzi, con aculei, che si trovano al di sotto della cuticola, nel contesto dei tessuti.

post-2993-0-60698300-1314811770.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information