Jump to content

Epipactis helleborine subsp. distans (Arv.-Touv.) R. Engel & Quentin


Recommended Posts

Appennino Modenese, Luglio 2015.

Come tutti gli anni, inizia a fiorire questa Epipactis nella unica stazione per ora conosciuta, con presenza di numerosi esemplari......per l'80% tranciati dalle macchine dell'ANAS, :snoozer_06: che si sono divertiti non solo a tagliare la banchina sia sopra che sotto, ma anche la scarpata stradale, che non avrebbe in alcun modo intralciato il traffico. :censored::furious:

Ma la colpa....non è dell'Anas... è di queste ostinate Orchidee, che insistono a voler crescere al bordo dei boschi, sulle scarpate stradali e sulle banchine. :angry::crybaby:

Un saluto, Bruno.

post-24470-0-61622900-1436564058.jpg

Link to comment
Share on other sites

Vero Bruno,per fortuna da noi non li trovo a quote non inferiori a 1200 m,e gli operai forestali vanno a funghi e legna e fragoline di bosco anziché lavorare.

ciao

Antonio

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy