Jump to content

Epipactis helleborine f. chlorantha


bruno51
 Share

Recommended Posts

Provincia di Pistoia, Luglio 2015 quota circa 1300 mt.

Come tutti gli anni, su buona parte dell'Appennino Tosco-Emiliano, da un versante all'altro, si ripresentano questi esemplari... a volte in singoli individui, altre in piccoli gruppi.

Forse il termine "chlorantha" non è il più corretto, ma comunque si presentano sempre così..... senza colorazioni rosso-violacee ma con tinte verdi-giallastre in ogni sua parte, compreso pedicello e interno dell'ipochilo.

La presenza di un clinandrio ben formato, avvolgente i pollinodi, un rostello e un viscidio funzionante, assieme alla forma delle foglie e dei fiori, portano sicuramente verso "helleborine".

Un saluto, Bruno.

post-24470-0-74211800-1438285860.jpg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information